F1, il calendario 2021 cambia ancora: c’è il ritorno di un Gran Premio

La Formula 1 aggiorna il calendario 2021 con la conferma del Gran Premio del Portogallo, a Portimao, come terzo appuntamento stagionale

La partenza del Gran Premio del Portogallo di F1 2020 a Portimao
La partenza del Gran Premio del Portogallo di F1 2020 a Portimao (Foto LAT Images/Mercedes)

Sarà il Gran Premio del Portogallo a riempire il posto rimasto finora libero all’interno del calendario del campionato del mondo 2021 di Formula 1, che raggiunge così la quota record di 23 gare. L’annuncio dell’approvazione definitiva del programma della stagione è arrivato venerdì mattina.

La tappa sul circuito di Portimao, che ha debuttato nel Mondiale a quattro ruote la scorsa stagione, riscuotendo diffuse approvazioni tra il pubblico e i piloti, si terrà dal 30 aprile al 2 maggio prossimi. Si tratterà dunque del terzo appuntamento stagionale, dopo l’esordio in Bahrein del 26-28 marzo e la prima delle due corse in Italia, quella di Imola, dal 16 al 18 aprile.

Riconfermato il GP del Portogallo

“Siamo entusiasti di annunciare che la Formula 1 correrà nuovamente a Portimao dopo l’enorme successo della gara dell’anno scorso”, ha dichiarato il presidente e amministratore delegato del massimo campionato automobilistico, Stefano Domenicali. “Vogliamo ringraziare il promotore e il governo portoghese per il loro duro lavoro e la loro dedizione che ci ha portati a questo punto. Siamo fiduciosi ed emozionati in vista della nostra stagione 2021, avendo dimostrato lo scorso anno di poter realizzare 17 gare in sicurezza e portare ai nostri milioni di tifosi gare spettacolari in un momento difficile”.

Con il suo percorso a saliscendi, che i piloti hanno paragonato ad una montagna russa, il tracciato nell’Algarve è stato sede di un GP emozionante nell’autunno scorso, al quale hanno assistito ventisettemila spettatori. “Speriamo di ospitare di nuovo i tifosi a Portimao anche quest’anno in sicurezza”, è l’auspicio conclusivo di Domenicali, “e stiamo lavorando con il promotore ai dettagli di questo piano”.

F1, il calendario 2021

28 marzo – GP Bahrein
18 aprile – GP Emilia Romagna
2 maggio – GP Portogallo
9 maggio – GP Spagna
23 maggio – GP Monaco
6 giugno – GP Azerbaigian
13 giugno – GP Canada
27 giugno – GP Francia
4 luglio – GP Austria
18 luglio – GP Gran Bretagna
1° agosto – GP Ungheria
29 agosto – GP Belgio
5 settembre – GP Olanda
12 settembre – GP Italia
26 settembre – GP Russia
3 ottobre – GP Singapore
10 ottobre – GP Giappone
24 ottobre – GP Stati Uniti
31 ottobre – GP Messico
7 novembre – GP Brasile
21 novembre – GP Australia
5 dicembre – GP Arabia Saudita
12 dicembre – GP Abu Dhabi

Il circuito di Portimao che ospita il Gran Premio del Portogallo di F1
Il circuito di Portimao che ospita il Gran Premio del Portogallo di F1 (Foto Sebastian Kawka/Mercedes)