Jeep Gladiator, il marchio ritorna nel segmento dei pick-up

Jeep Gladiator è un mix di tradizione e innovazione e rappresenta il ritorno del marchio nel segmento dei pick-up dopo quasi 30 anni.

Jeep Gladiator

Il marchio Jeep lancia sul mercato la nuova Gladiator per celebrare l’80esimo anniversario. Il nuovo pick-up risulta ancor più estremamente versatile e capace di soddisfare bisogni di mobilità e libertà e le reali esigenze di trasporto professionale. Jeep riapre la pagina di storia nel segmento dei pick-up dopo circa 30 anni dal lancio dell’ultimo esemplare Jeep con credenziali ‘truck’ e cassone.

La nuova Jeep Gladiator condivide il DNA della Jeep Wrangler in termini di impareggiabile capability all-terrain e libertà di guida open-air, con contenuti tecnologici avanzati, un motore potente ed efficiente, praticità e flessibilità nel trasporto di carico. In Italia la Gladiator è disponibile nell’allestimento Overland, nell’esclusiva Launch Edition a tiratura limitata e da aprile nella serie speciale celebrativa 80° Anniversario, tutti equipaggiati con motorizzazione MultiJet V6 da 3,0 litri da 264 CV di potenza e 600 Nm di coppia, in abbinamento al cambio automatico a otto marce.

Sistemi di sicurezza e connessione

Nove le colorazioni di livrea disponibili: Black, Firecracker Red, Billet Silver Metallic Clear Coat, Bright White, Granite Crystal Metallic Clear Coat, Hydro Blue, Sting Gray, Snazzberry e Sarge Green. Ricca anche la dotazione di sicurezza, a cominciare dai fari anteriori, posteriori e fendinebbia full LED disponibili di serie su tutta la gamma. Nella dotazione di serie sono compresi telecamera posteriore ParkView con griglia dinamica, il Park Assist anteriore e posteriore e il Controllo Elettronico della Stabilità (ESC) con dispositivo antirollio.

La nuova Jeep Gladiator offre un sistema di connessione pienamente al passo con i tempi. Di serie il sistema UconnectTM da 8,4” NAV dotato di avanzate funzionalità di comunicazione, navigazione e intrattenimento, che include funzionalità intuitive, maggiore potenza di elaborazione, tempistiche di avviamento più veloci, touchscreen con grafiche ad alta risoluzione e connettività Apple CarPlay e Android Auto per la comunicazione vivavoce, la navigazione e il voice texting. I nuovi Uconnect Services hanno funzionalità accessibili tramite diversi touchpoints, tra cui l’app mobile My Uconnect, lo smartwatch, il sito web, i pulsanti sul cielo vettura e la radio. In caso di guasto al veicolo il guidatore verrà messo subito in contatto con un centro assistenza.

Oltre alla dotazione di serie sono disponibili alcuni pacchetti aggiuntivi come il servizio My Alert con cui il proprietario potrà monitorare il proprio pick-up costantemente ed essere informato in caso di tentato furto, spostamento della propria vettura o manomissione della Uconnect™ Box e ricevere supporto per il recupero.

Jeep Gladiator

Entra nel gruppo per news di F1, MotoGp, Auto, moto e pronostici

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli di motori


  1. Telegram - Gruppo base