Incidente pazzesco per l’ex calciatore: ora è in gravi condizioni

Un bruttissimo incidente ha visto protagonista la Porsche di un ex calciatore che al momento versa in gravi condizioni.

Macchina incidentata di Cossu (Twitter)
Macchina incidentata di Cossu (Twitter)

La notizia ha colto un po’ tutti di sorpresa. Nella giornata di ieri, infatti, l’ex trequartista del Cagliari, Andrea Cossu, è stato protagonista di un terribile incidente mentre percorreva la statale 554 nei pressi di Selargius. L’attuale dirigente della squadra sarda era alla guida della propria Porsche quando ha perso il controllo del mezzo che ha prima colpito il guardrail e poi si è ribaltata proiettando l’ex calciatore fuori dall’abitacolo.

Cossu sarebbe stato immediatamente trasportato all’ospedale Brotzu di Cagliari per essere sottoposto ad accertamenti e terapie. Secondo le prime notizie che ci arrivano dalla Sardegna, l’ex trequartista avrebbe riportato numerose fratture e un trauma cranico.

Un’intera carriera vissuta a Cagliari

Al momento le sue condizioni sembrerebbero gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono accorsi la Polizia locale e i Vigili del fuoco di Cagliari. Andrea Cossu è stato in attività dal 1996 al 2018, quando ha deciso di chiudere definitivamente la sua carriera. Negli anni ha vestito le maglie di Cagliari, Olbia, Verona, Sassari Torres e Lumezzane.

La parte più importante della sua carriera però Cossu l’ha vissuta nella propria città di nascita, Cagliari. Nel capoluogo sardo, infatti, Andrea ha collezionato 270 presenze mettendo a segno 12 reti, guadagnandosi anche la fascia di capitano. Le sue grandi prestazioni con la maglia rossoblù gli permisero nel 2010 di poter collezionare anche due presenze con la Nazionale Italiana. Famoso soprattutto per i suoi assist illuminanti, nel campionato 2010-2011, si laureò miglior assist-man della stagione con 13 assistenze. Dal 2018 fa parte della dirigenza proprio del Cagliari. La speranza è di rivederlo presto di nuovo sulla panchina rossoblù.

Antonio Russo