La Suzuki svelerà la nuova livrea griffata Monster: decisi data e luogo

In casa Suzuki sono in corso i preparativi per svelare quella che sarà la nuova livrea che accompagnerà il campione del mondo MotoGP 2020.

Joan Mir e Alex Rins (Getty Images)
Joan Mir e Alex Rins (Getty Images)

C’è grande attesa per la stagione 2021 di MotoGP che potrebbe essere ancora una volta orfana parzialmente del dominatore degli ultimi 10 anni Marc Marquez. Lo spagnolo, infatti, è ancora alle prese con i problemi al braccio che ha subito ben tre operazioni durante il 2020.

Con la possibile assenza di Marquez, naturalmente il favorito numero uno per il titolo è Joan Mir con la Suzuki. Il giovane maiorchino nel 2020, partito un po’ in sordina, ha lentamente conquistato posizioni sino a vincere un insperato Mondiale a fine anno. Certo la squadra giapponese sarà orfana del suo faro Davide Brivio, passato intanto in F1, ma la moto ha dimostrato di essere sicuramente la più equilibrata del lotto.

Monster modificherà la livrea?

Visto il Covid-19 che continuo a tenerci reclusi nelle nostre case i team non hanno potuto organizzare le solite mega-presentazioni per mostrare ai giornalisti e al mondo le nuove livree. Per quanto riguarda la Suzuki si è deciso di sfruttare internet per togliere il velo dalla nuova moto.

Joan Mir ed Alex Rins mostreranno al mondo la nuova Suzuki il 5 o il 6 marzo in Qatar in occasione dei test che si terranno lì. C’è grande attesa soprattutto per come sarà la nuova livrea della squadra campione del mondo. Da quest’anno, infatti, è arrivata anche la Monster, che come sappiamo, già in passato ha modificato colori e stile della Yamaha, chissà quindi che non faccia lo stesso anche con la squadra nipponica che tanto ha strabiliato nella precedente stagione.

Antonio Russo

Joan Mir (Getty Images)
Joan Mir (Getty Images)