Mir e i complimenti di Marquez: il pilota Suzuki racconta l’incontro

Joan Mir racconta di aver incontrato Marc Marquez e di aver ricevuto le sue congratulazioni per la conquista del titolo mondiale MotoGP 2020.

Joan Mir MotoGP
Joan Mir (Getty Images)

Vincere un titolo MotoGP non è semplice, ma ripetersi può essere ancora più difficile. Joan Mir, però, nel 2021 cercherà di confermarsi campione del mondo.

Il pilota spagnolo è cresciuto tanto nell’ultimo campionato e la Suzuki si è rivelata una moto vincente. La costanza ha premiato. Solamente una vittoria per il maiorchino, che ha vinto il primo GP a Valencia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Schwantz: “Quartararo si è perso, mi aspettavo vincesse il titolo”

Joan Mir aspetta Marc Marquez

Mir ha ricevuto il premio ‘Personaje del año de la moto’ del Gruppo Medis e in un evento virtuale ha parlato della conquista del titolo MotoGP 2020: “Sinceramente non mi aspettavo di essere campione del mondo MotoGP quest’anno. Siamo migliorati e sapevo che sarei potuto essere tra i primi cinque, anche tra i primi tre se le cose fossero andate bene. Ma vincere il titolo ovviamente no. È stato dalla gara in Austria che ho capito che avevo delle chance e poi abbiamo raggiunto quell’obiettivo in modo costante”.

Il pilota di Palma de Maiorca sa che ci saranno delle aspettative nei suoi confronti, soprattutto se dovesse tornare Marc Marquez a lottare per il Mondiale 2021: “Difendere il titolo porta sempre pressione e motivazione, quindi è evidente che mi vedo combattere con Marquez il prossimo anno. Sono stato molto regolare per ottenere il titolo e posso continuare così. So che lo è anche Marc ed è per questo che dobbiamo migliorare alcune cose, sia sulla moto che su me stesso”.

A proposito di Marquez, il rider Suzuki ammette di volerlo sfidare in pista nel 2021 e auspica in un suo rientro: “Spero che Marc sia presente nei test. L’ho incontrato qualche giorno fa a Lleida, sono andato ad allenarmi lì e lui accompagnava suo fratello Alex. Si è congratulato con me per il titolo ed è chiaro che sta attraversando un momento difficile. A nessuno piace quello che gli è successo, ecco perché voglio che torni presto”.

Joan Mir
Joan Mir (Getty Images)