Il messaggio della McLaren alla Ferrari (in italiano): “Abbiate cura di Sainz”

La McLaren ha inviato un video messaggio sui social network rivolto alla Ferrari, che accoglierà il loro pilota Carlos Sainz nel 2021

Carlos Sainz
Carlos Sainz (Foto Mark Sutton – Pool/Getty Images)

Un insolito gesto di vicinanza nei confronti della storica rivale Ferrari, quello che la McLaren ha voluto affidare sui suoi profili ufficiali nei social network, in queste giornate di feste natalizie. Ma soprattutto un congedo affettuoso a Carlos Sainz, che della squadra di Woking è stato portacolori nelle ultime due stagioni ed è ora in procinto di trasferirsi armi e bagagli proprio a Maranello.

I vertici del team inglese, reduce dal terzo posto nel campionato del mondo costruttori appena conquistato all’ultimo appuntamento iridato di Abu Dhabi, hanno registrato un video in italiano rivolto proprio al Cavallino rampante e ai suoi tifosi, in cui raccomandano le sorti del giovane pilota spagnolo.

La McLaren saluta Carlos Sainz (e la Ferrari)

“Ai nostri amici della Scuderia Ferrari ed ai loro tifosi: oggi vi vogliamo mandare un messaggio”, recitano tra gli altri il proprietario Zak Brown, il team principal Andreas Seidl e il pilota Lando Norris. “Siete stati e siete tra i nostri più agguerriti rivali, rispettiamo la vostra storia così come rispettiamo la nostra. Abbiamo apprezzato ogni battaglia contro il team rosso. McLaren e Ferrari sono come due poli opposti che si attraggono: siete i nostri avversari, ma anche amici, e abbiamo rispetto per la Scuderia ed i tifosi. Ed ora, in questo momento speciale dell’anno, vi vogliamo fare un regalo. Ce ne siamo presi cura per due anni, lo abbiamo accudito e aiutato a crescere, ora è il vostro turno. Abbiatene cura, come abbiamo fatto noi. Arrivederci al prossimo anno sulle piste. Ciao e buon Natale”.

Ad accompagnare questo messaggio è l’hashtag #AdiosCarlos, ovvero “arrivederci Carlos”. Dall’anno prossimo, sui circuiti di tutto il mondo, gli uomini della McLaren il loro Sainz lo ritroveranno come avversario da battere.

Carlos Sainz
Carlos Sainz (Foto Rudy Carezzevoli/Getty Images)