Un altro Leclerc comincia la scalata alla F1: Arthur in F3 con la Prema

Presto un nuovo Leclerc potrebbe arrivare in F1 a fare compagnia a Charles. Il fratello minore Arthur approda infatti in F3.

Charles Leclerc e Arthur Leclerc (Getty Images)
Charles e Arthur Leclerc (Getty Images)

Nel 2021, in MotoGP, ci saranno ben tre coppie di fratelli con i due Marquez, i due Espargaro e Marini con Valentino Rossi. In F1, invece, una situazione simile potrebbe verificarsi in futuro grazie alla famiglia Leclerc. Charles, infatti, è già da tre anni nella classe regina del motorsport e presto potrebbe essere raggiunto anche da suo fratello Arthur.

Storicamente in F1, difficilmente si sono visti due fratelli capaci di lottare per le prime posizioni. Il caso più eclatante è sicuramente dato dai fratelli Schumacher. Se Michael ha portato a casa 7 titoli iridati e diversi record, Ralf si è dimostrato un pilota molto affidabile con 6 successi, 27 podi e due volte 4° classificato in campionato.

Arthur Leclerc punta alla F1

Arthur Leclerc nell’ultima stagione ha corso in Formula Regional disputando un buon campionato chiudendo al 2° posto. Già presente nel programma giovani Ferrari è stato promosso nel team Prema in F3, lo stesso che negli ultimi anni ha ospitato Charles Leclerc e Mick Schumacher.

Nella prossima stagione la F3 avrà un format completamente rivisitato con tre gare durante il weekend. Il Team Prema in questi ultimi anni si è sempre distinto per aver allevato giovani talenti che poi sono arrivati in F1. Naturalmente anche il giovane di casa Leclerc a questo punto sogna di poter presto raggiungere il fratello nell’Olimpo della velocità.

Il fratello minore di Charles ha 20 anni, purtroppo la sua carriera è stata rallentata negli anni passati per mancanza di fondi, ma ora, sorretto dalla FDA può tornare a sognare in grande. Chissà quindi se in futuro non ci ritroveremo due Leclerc in F1.

Antonio Russo

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
I fratelli Leclerc (Getty Images)
Arthur e Charles (Getty Images)