La F1 omaggia il ritorno di uno Schumacher in griglia (VIDEO)

Anche la F1 ha deciso di omaggiare Mick Schumacher per il suo arrivo, dal 2021, con la scuderia americana Haas.

Mick Schumacher e Michael Schumacher
Mick Schumacher e Michael Schumacher

Il cognome è di quelli pesanti, di quelli che ti possono schiacciare, ma Mick Schumacher in questi anni ha dimostrato di saper sorreggere bene questo macigno disputando campionati importanti in F3 europea e in F2. Certo non è la prima volta che vediamo il figlio di un campione approdare in F1, ma questa volta è diverso, perché stiamo parlando del driver più titolato di sempre.

Negli ultimi anni ad esempio c’è stato Damon Hill, che come il padre Graham è riuscito a vincere il titolo iridato o ancora Jacques Villeneuve che nel 1995 è riuscito a realizzare quel sogno che il padre Gilles non ha mai potuto assaporare a causa della sua prematura dipartita.

Bel messaggio di Grosjean

Scavando in un passato più recente però il caso più eclatante di figlio d’arte è sicuramente quello di Nico Rosberg capace di vincere il Mondiale nel 2016, 34 anni dopo il padre Keke. Anche la F1 ha voluto rendere omaggio all’arrivo di Mick Schumacher con una clip che ha subito fatto il giro del mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FORMULA 1® (@f1)

Il video risale al 2000, quando Mick ha solo 1 anno e Michael sta ancora rincorrendo il suo primo titolo con la Ferrari (il terzo in carriera). Nella clip si vede il piccolo Schumacher messo su un kart dal padre e giocare coni volante. Il filmato è stato accompagnato dalla seguente didascalia: “Questo è il momento in cui Mick Schumacher ha deciso che sarebbe diventato un pilota?”. Molto bello anche il messaggio arrivato dal convalescente Grosjean, proprio il pilota che alla fine di questa stagione dovrà lasciargli il posto in Haas.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FORMULA 1® (@f1)

Antonio Russo

Mick e Michael Schumacher (Getty Images)
Mick e Michael Schumacher (Getty Images)