Arriva la scelta Mercedes: ecco chi sostituirà Hamilton al GP di Sakhir

Sarà George Russell a correre sulla Mercedes questo weekend al posto di Lewis Hamilton. Sulla Williams lo sostituirà Jack Aitken

George Russell al volante della Mercedes
George Russell al volante della Mercedes (Foto Steve Etherington/Mercedes)

La Mercedes ha scelto: sarà George Russell a prendere il posto di Lewis Hamilton, bloccato dalla sua positività al coronavirus, nel Gran Premio di Sakhir di questo fine settimana in Bahrein. La Williams, che normalmente schiera l’inglese, ha infatti deciso di cedere in prestito il suo pilota alla Freccia nera, nel cui vivaio Russell è cresciuto e di cui tuttora fa parte.

“Prima di tutto voglio ringraziare i nostri leali partner della Williams per la loro collaborazione e la loro apertura mentale che ha consentito a George di poter correre con la Mercedes questo weekend”, ha commentato il team principal Toto Wolff. “Le conversazioni con il team della Williams sono state positive e pragmatiche, e questi si sono rivelati i fattori decisivi per il raggiungimento di un accordo”.

Russell sulla Mercedes al posto di Hamilton

Prosegue il boss dei campioni del mondo in carica: “Effettuare la transizione dalla Williams alla W11 non sarà un compito semplice per George, ma lui è pronto per correre, comprende dettagliatamente le gomme 2020 e le loro prestazioni su questa generazione di vetture. George ha dimostrato una forma impressionante quest’anno con la Williams, giocando un ruolo fondamentale nella loro risalita della griglia, e confido nel fatto che fornirà un’ottima prestazione al fianco di Valtteri, che sarà un punto di riferimento impegnativo per lui”.

Russell ha dunque ottenuto finalmente la tanto desiderata occasione con la squadra che lo ha allevato fin dall’inizio della sua carriera: “Questa gara segnerà una tappa fondamentale per noi, perché un membro del nostro programma giovani correrà per la prima volta con il team ufficiale Mercedes“, sottolinea Wolff. “Abbiamo un lavoro da svolgere in questo fine settimana e la concentrazione completa dei nostri impegni sportivi sarà con Valtteri e George per massimizzare il nostro punteggio come squadra. Ma, ovviamente, i nostri pensieri vanno anche a Lewis, e lo sosterremo al massimo perché possa recuperare rapidamente durante il suo periodo di auto-isolamento”.

Sulla Williams subentra Aitken

A riempire il sedile alla Williams lasciato libero da George Russell sarà invece Jack Aitken, pilota di riserva della scuderia di Grove, al debutto assoluto in Formula 1, dopo aver trascorso le ultime tre stagioni in Formula 2, ottenendo quattro vittorie e undici podi in totale.

“Sono assolutamente entusiasta di avere l’opportunità di compiere il mio debutto con la Williams il prossimo weekend e sono estremamente contento anche per George che avrà un’opportunità importante”, commenta Aitken. “Sono sincero quando dico che mi sono sentito a casa da quando mi sono unito alla Williams a inizio anno, perciò avere la mia chance di aiutare il team a cercare di ottenere quella zona punti che finora le è sfuggita è un’occasione estremamente soddisfacente, a dir poco. Darò il massimo per prepararmi nei prossimi giorni, ma a dire il vero mi sono sentito pronto fin dall’inizio della stagione. Voglio anche augurare a Lewis una pronta guarigione e fare il mio in bocca al lupo a George che potrà guidare la Mercedes questo weekend”.

Leggi anche —> Le prime parole di Hamilton positivo al Covid: “Vi racconto come sto”

George Russell con la tuta della Mercedes
George Russell con la tuta della Mercedes (Foto Steve Etherington/Mercedes)