Joan Mir, festa a Maiorca per la vittoria del titolo MotoGP

Joan Mir si è goduto l’affetto dei suoi tifosi a Maiorca, la terra dove è nato. Il pilota Suzuki spera di fare festa anche nel 2021.

Joan Mir MotoGP
Joan Mir (foto Instagram)

Joan Mir ha coronato il sogno di ogni pilota di motociclismo vincendo il titolo mondiale MotoGP 2020. Il 23enne di Palma de Maiorca è stato il più bravo di tutti ad approfittare dell’assenza per infortunio di Marc Marquez.

Dopo aver vinto la corona iridata Moto3 nel 2017, l’ha conquistata pure nella top class. Ovviamente l’anno prossimo sarà chiamato a difenderla e non sarà facile. Con il probabile ritorno di Marquez e la voglia degli altri rivali di batterlo, il rider della Suzuki dovrà essere bravo a farsi trovare pronto.

Certamente Mir dovrà migliorare sul giro secco, dato che le Qualifiche non sono il suo forte. Intanto, però, vuole godersi il successo ottenuto nel campionato MotoGP 2020. Con la tuta Suzuki e la sua GSX-RR è andato in strada a Maiorca per festeggiare la vittoria del titolo.

Joan sui social ha pubblicato le foto della festa, limitata causa Covid-19, e ha anche scritto questo messaggio: “Sono molto felice di aver potuto festeggiare con i tifosi di Maiorca il Campionato mondiale di MotoGP! Grazie alle autorità per avermi ricevuto al Consolate de Mar e grazie anche alla Balearic Motorcycling Federation, Circuit de Llucmajor, organizzatori dell’evento e tutta la stampa Balearic per il supporto e il trattamento ricevuto. Spero che presto potremo festeggiarne un altro!! Sono molto contento di aver potuto celebrare il titolo con i tifosi maiochini!
Sono davvero felice di poter celebrare il titolo MotoGP con tutto il popolo di Maiorca!”,

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MIR36 (@joanmir36official)