Guido Meda va su tutte le furie: è vittima di uno scherzo delle Iene

La storica voce della MotoGP, Guido Meda, è stato messo nel mirino da uno scherzo del programma televisivo Le Iene di Italia 1

Lo scherzo a Guido Meda (Fotogramma da Le Iene su Italia 1)
Lo scherzo a Guido Meda (Fotogramma da Le Iene su Italia 1)

Guido Meda se la prende con sua figlia che, neo maggiorenne, ha rubato le chiavi del suo motorino, si è messa a guidarlo senza patente, per giunta sotto l’effetto di una canna, ed è stata fermata, multata e denunciata. Ma è tutto uno scherzo del famoso programma televisivo Le Iene di Italia 1, andato in onda nel corso della puntata di ieri sera.

Già, uno tra i più noti telecronisti del nostro Paese, voce storica della MotoGP e oggi direttore della redazione motori di Sky, è finito nel mirino di Davide Parenti e dei suoi implacabili inviati. Che sono stati bravissimi a fargli credere che sua figlia Ludovica, il cui comportamento fino a quel momento era stato impeccabile, si sarebbe lasciata andare ad una notte di follia una settimana dopo aver compiuto diciott’anni.

Lo scherzo delle Iene a Guido Meda

La storia ideata dalle Iene prevedeva che la ragazza, insieme al suo ragazzo Nicolò, ubriaco, si sarebbe messa alla guida del Liberty Piaggio di famiglia, pur non avendo la patente e avendo fumato uno spinello prima di salire in sella. A quel punto sarebbe stata beccata, avrebbe ricevuto una denuncia penale e rapidamente la notizia si sarebbe diffusa a tutta la stampa nazionale.

Così Guido Meda, di ritorno dal Gran Premio di Misano che aveva commentato in pista, riceve questa pessima notizia e viene ritratto dalle telecamere nascoste nella sua casa visibilmente preoccupato, non tanto per la sua reputazione quanto per il futuro di sua figlia. Quando poi alla porta bussa la troupe delle Iene, il giornalista perde completamente la pazienza, ma è facile comprendere il motivo.

Solo nel momento in cui Meda scopre che si trattava soltanto di uno scherzo ordito ai suoi danni, l’atmosfera torna a distendersi e tutta la tensione si scioglie in una risata e in un abbraccio con l’incolpevole figlia Ludovica.

Guido Meda (Foto Stefania M. D'Alessandro/Getty Images for FuoriCinema)
Guido Meda (Foto Stefania M. D’Alessandro/Getty Images for FuoriCinema)