Leclerc: “Per la Ferrari obiettivo terzo posto, ma sarà difficile”

Charles Leclerc punta a portare il 3° posto nel costruttori alla Ferrari, ma sa che non sarà semplice agguantare questo risultato.

Charles Leclerc (Getty Images)
Charles Leclerc (Getty Images)

Charles Leclerc sta disputando una discreta stagione, nonostante una Ferrari non certo all’altezza del suo talento. ll marchio di Maranello nel 2020 ha vissuto una delle sue annate più grigie e probabilmente chiuderà questo campionato con l’assenza totale di vittorie.

Nonostante ciò il monegasco vuole provare a chiudere bene la stagione per regalare un clamoroso terzo nella classifica costruttori alla Ferrari che sta già preparando un 2021 che dovrà essere obbligatoriamente migliore di questo 2020.

Leclerc: “La gara dell’anno scorso mi ha aiutato”

Come riportato da “Motorsport.com”, Leclerc ha così parlato del GP del Bahrein 2019: “La gara dell’anno scorso sotto certi aspetti è stata dolorosa, ma complessivamente in quel weekend ho ottenuto la mia prima pole in F1 quindi ho un ottimo ricordo. In gara purtroppo abbiamo avuto alcuni problemi tecnici che ci hanno impedito di vincere, ma ci siamo confermati competitivi. Su questa pista, in passato la Ferrari ha fatto bene”.

Il monegasco ha poi proseguito: “La gara dell’anno scorso mi ha aiutato molto in termini di fiducia e mi ha dato la conferma di poter lottare per la vittoria. Nella gara precedente invece avevo faticato un po’. Dopo quella domenica ho avuto molte più certezze”.

Infine Leclerc ha così concluso: “Delle nuove piste mi sono trovato bene al Mugello in qualifica, in gara invece sono indeciso tra Imola e Portimao. In Portogallo mi sono divertito molto. L’obiettivo per la Ferrari è il terzo posto, ma realisticamente penso che sarà molto, molto difficile. Per riuscirci dobbiamo fare tre weekend perfetti. Da parte nostra ci proveremo e daremo il massimo”.

Antonio Russo

Leclerc (Getty Images)
Leclerc (Getty Images)