MotoGP, Jorge Lorenzo non ha dubbi: “Marquez non è al livello mediatico di Valentino Rossi”

L’ex compagno di squadra del Dottore, Jorge Lorenzo, ha parlato apertamente dei due più grandi campioni della storia della MotoGP.

Il cinque volte campione del mondo, Jorge Lorenzo, è tornato a parlare dei suoi storici rivali in MotoGP. Nel corso della sua carriera ha avuto la capacità di fronteggiare e vincere contro campioni del calibro di Casey Stoner, Valentino Rossi, Daniel Pedrosa e Marc Marquez. Va detto che nel 2015 il maiorchino ricevette più di un favore dal confronto insensato nato in pista tra il Cabroncito e il Dottore.

MotoGP, Jorge Lorenzo non ha dubbi
Marc Marquez provocato su Valentino Rossi (Ansa) Tuttomotoriweb.it

Di sicuro tra tutti i campioni recenti della storia della top class Porfuera è l’unico che può sbilanciarsi su un reale confronto tra Marc e Valentino Rossi. Stoner non ha mai respirato in pista il #93 che approfittò del suo addio per arrivare in HRC. Pedrosa, invece, non hai vinto un Mondiale in MotoGP, battendo Rossi o Marquez. Quindi tutto quello che afferma Jorge ha un valore molto elevato, soprattutto per i suoi trascorsi in Honda nel 2019 e prima ancora in Ducati e Yamaha.

Nel 2025 Marc Marquez correrà al volante di una Desmosedici GP25, cercando di inseguire un obiettivo che ai tempi sfuggì sia a Valentino Rossi che a Jorge Lorenzo. Se dovesse vincere un Mondiale con la Rossa, proprio come fece Stoner nel 2007 che poi si affermò anche in Honda, metterebbe a tacere le voci di coloro che lo ritenevano un fenomeno solo sulla RC213V. Marc potrebbe, tra l’altro, conquistare 9 Mondiali come Rossi, diventando il più vincente nella storia della MotoGP con 7 successi. Rossi il primo in top class lo vinse ai tempi della Classe 500.

La bordata di Jorge Lorenzo a Marc Marquez

Appena Marc è tornato a lottare per le vittorie, il pubblico della MotoGP, anche con Pedro Acosta nella categoria, è aumentato. Non ti dico che è al livello dei bei tempi di Valentino Rossi, ma è vero che è in assoluto il più mediatico“, ha spiegato Lorenzo in una intervista riportata su MARCA. Quest’ultimo ritiene che il Dottore aveva un impatto mediatico superiore.

Marc Marquez tirato in ballo da Lorenzo
La bordata di Jorge Lorenzo a Marc Marquez (Ansa) Tuttomotoriweb.it

Di sicuro sul piano dello stile di guida sono i due più grandi interpreti della storia recente del motociclismo. Sul piano dell’immagine, però, Rossi vendeva di più. Aveva cambiato i paradigmi della classe regina, grazie ad un apporto super intelligente e provocatorio. Portò milioni di fan ad appassionarsi al mondo delle due ruote. Oggi nessun campione può confrontarsi con il papà della MotoGP. In questo il numero 46 rimarrà inavvicinabile anche dalle gen successive.

Impostazioni privacy