Nuova Rolls-Royce in arrivo: prime immagini del restyling dell’iconico modello

La Rolls-Royce rinnova un suo modello di punta, facendosi spiare in giro dai paparazzi. I dettagli vi lasceranno senza fiato.

Non capita tutti i giorni di osservare per le strade una costosissima RR. E’ ancora più remota la possibilità di imbattersi in un restyling di uno dei modelli più venduti della gamma. La nuova versione della lussuosa Rolls-Royce Ghost arriverà nel 2025 ed è stata spiata in un test su strada dopo aver fatto il suo debutto negli ultimi test invernali.

Nuova Rolls-Royce in arrivo
Rolls-Royce, prime immagini del restyling dell’iconico modello (Adobe) Tuttomotoriweb.it

L’entry level del marchio di Goodwood è stato immortalato in nuove foto spia che hanno fatto emergere delle similitudini con la Spectre. Gli aggiornamenti sarebbero avvenuti, principalmente, sotto il cofano e al telaio per risultare più efficace ed accattivante. Le Rolls-Royce da sempre conservano lo stesso fascino. Sono vetture che cambiano in pochi dettagli di generazione in generazione, conservando il DNA storico.

Una nuova generazione di clientela è meno legata alla tradizione. Economie emergenti come la Cina e l’Arabia Saudita pretendono sempre nuovi incentivi per sfoggiare i loro beni. Da uno studio è emerso che l’età media di chi acquista RR è scesa a 40 anni. La Ghost del 2025 non dovrà solo garantire un elevato comfort, ma deve rispondere ad esigenze corsaiole.

Ecco come sarà la nuova RR Ghost

Dopo essere stata pizzicata in giro in versione camouflage, nel video di MV Auto è possibile scorgere tutte le principali novità della versione 2025. Spicca la nuova forma più sottile e meno squadrata dei fari, così come la forma ad L dei gruppi ottici con gli indicatori di direzione nella parte superiore di essi. Non sono passati inosservati anche i profili decorativi orizzontali su entrambi i lati della targa.

Il cambiamento più impattante si riscontra nella parte posteriore, con il design del faro interno che eredita dalla Spectre lo stile. Ora vi sono due barre verticali molto luminose. L’abitacolo della Ghost non verrà toccato a parte una nuova interfaccia nel sistema di intrattenimento e un quadro strumenti digitale che sostituirà la classica lancetta analogica. I tecnici Rolls-Royce si sono concentrati sul telaio e sul motore V12 da 6,6 litri e 571 CV.

Una bestia da domare, nonostante l’ingente peso, con tanto di cambio automatico a otto velocità. I facoltosi proprietari di Ghost non vedono l’ora di mettere le mani sulla nuova versione 2025. Di sicuro l’impronta del Gruppo BMW è ben visibile anche in questo frangente.

Impostazioni privacy