F1 GP Monaco, Qualifiche: Leclerc in pole position! Battuto Piastri, male Verstappen

La F1 sbarca a Monaco, dove la pole position è appannaggio di Charles Leclerc con la Ferrari, davanti a Piastri e Sainz. Sesto Verstappen.

La serie di otto pole position consecutive per Max Verstappen si è interrotta a Monte-Carlo, proprio sul tracciato dove le qualifiche contano più di tutto nel mondiale di F1. Charles Leclerc e la Ferrari partiranno davanti a tutti grazie ad un crono di 1’10”270, che gli ha permesso di battere per 154 millesimi una gran McLaren con Oscar Piastri. Il terzo tempo è di Carlos Sainz, davanti all’altra vettura del team di Woking, quella di Lando Norris, che conferma il grande stato di forma di questa squadra.

F1 Charles Leclerc pole position
F1 Charles Leclerc in azione a Monte-Carlo (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Molto bravo George Russell a piazzare in quinta posizione la Mercedes, davanti a Super Max che ha pagato un errore nel giro decisivo. Infatti, il campione della F1 ha toccato il muro alla Sainte Devote dovendo abortire il tentativo, e sarà costretto a partire dalla sesta piazza. Settimo Lewis Hamilton seguito dalla Racing Bulls di Yuki Tsunoda, con la Williams di Alexander Albon e l’Alpine di Pierre Gasly che completano la top ten.

F1, sfida Ferrari-McLaren tra le strade del Principato

Quella di Monaco è la qualifica più importante e carica di tensione del mondiale di F1, dal momento che l’ordine di partenza è determinante. Nel Q1 c’è subito un colpo di scena, con la Red Bull di Sergio Perez esclusa con il 18esimo tempo, davanti solamente alle Sauber di Valtteri Bottas e Guanyu Zhou. Va fuori anche Fernando Alonso con l’Aston Martin, che è 16esimo davanti alla Williams di Logan Sargeant.

Charles Leclerc grande risultato
Charles Leclerc in azione a Monte-Carlo (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Grande bagarre anche nel Q2, anche se la superiorità di Charles Leclerc e della Ferrari che si era verificata nelle prove libere evapora del tutto. Viene eliminata l’Alpine di Pierre Gasly davanti alla Haas di Nico Hulkenberg, assieme alla Racing Bulls di Daniel Ricciardo. Può fare poco Lance Stroll con un’Aston a dir poco disastrosa, mentre Kevin Magnussen è solo 15esimo.

Quella di Monaco è stata una delle qualifiche più tese della F1 moderna, e nel Q3 la sfida è intensa. Leclerc risponde e mette a segno il miglior tempo nel primo tentativo, tenendo dietro la McLaren di Oscar Piastri e Max VerstappenIl campione del mondo tocca il muro nel tentativo finale e deve abortire, con Leclerc che resta al top migliorandosi ancora. Piastri riesce ad evitare la doppietta Ferrari, mentr eè ottimo il quinto tempo di George Russell con la Mercedes. Alle 15:00 di domani la partenza della gara.

Impostazioni privacy