FIAT, c’è già la nuova Panda Abarth? Le prime immagini che hanno fatto impazzire il web

La FIAT presenterà la nuova versione della Panda tra pochi mesi, e si sogna già la sua versione Abarth. Ecco come potrebbe essere.

Per i fan del marchio FIAT si è aperto da pochi mesi un periodo carico di novità dal punto di vista del mercato, vista l’uscita di tanti nuovi modelli. Nel mese di luglio sono state presentate la nuova 600 e la minicar Topolino, due vetture che, tra di loro, non potrebbero essere più diverse, e che vanno ovviamente a ricercare diversi target di mercato. La 600 è disponibile nella versione full electric ed in quella ibrida a benzina, stessa cosa che accadrà anche con la Panda il prossimo anno.

FIAT, c'è già la nuova Panda Abarth? Le prime immagini che hanno fatto impazzire il web
FIAT Panda – Tuttomotoriweb.it

Immaginiamo che tutti voi conosciate la storia che si lega alla Panda del futuro, che la FIAT svelerà il prossimo 11 di luglio e che sarà un SUV di Segmento B, dicendo addio alle forme dell’utilitaria che tutti noi oggi conosciamo. Il nuovo modello segnerà una svolta epocale, nella speranza di replicare i risultati del modello attuale, che cambierà anche nome e diventerà Pandina. Ecco un’altra novità incredibile.

FIAT, ecco la Panda Abarth che fa impazzire i fan

Considerando che la FIAT sta per svelare al mondo una nuova versione della Panda, c’è già chi immagina che in futuro ne possa essere realizzata una versione della Abarth. In particolare, sul canale YouTube di Tommaso D’Amico, è stato pubblicato questo video, nel quale viene illustrato il concept di come potrebbe essere la Panda del marchio dello Scorpione, e c’è da dire che le immagini parlano da sole.

Secondo l’immaginazione dell’autore, la Panda Abarth andrebbe a montare un motore 1.4 turbo a benzina AT da 180 cavalli, una spinta a dir poco notevole, con cambio automatico abbinato. I colori della carrozzeria previsti vanno dall’arancione, che potete vedere in queste riprese, al grigio metallizzato, con una vasta scelta a disposizione della clientela. Il quadro strumenti è ricco di tecnologia, con optional di ultima generazione che possono aiutare molto nella gestione delle varie funzionalità.

Di ultima generazione anche il sistema di infotainemnt, con i cerchi in lega che evidenziano ancor di più l’anima sportiva tipica dei prodotti di casa Abarth. Va però specificato che una vettura di questo tipo, a meno di miracoli, non ci sarà mai, almeno con queste specifiche. Infatti, pare che l’Abarth andrà a realizzare una versione sportiva della 600, per cui è complicato pensare che farà lo stesso anche con la Panda, altro SUV di Segmento B.

Inoltre, da quello che era stato detto l’Abarth dovrebbe produrre solo auto elettriche d’ora in avanti, come già accaduto con la 500, che ha scatenato non poche polemiche. La FIAT, come detto prima, realizzerà la versione termica ed ibrida della Panda, ma la versione di punta sarà quella alimentata a batteria. Vedremo se in futuro l’Abarth ci farà questa sorpresa regalandoci anche la Panda, ma per il momento, non sembra essercene la possibilità. Va comunque detto che il lavoro fatto dall’autore è stato straordinario, con l’uscita da lui prevista per il 2025. La speranza è sempre l’ultima a morire, ed in questi casi, ciò è ancor più vero.

Impostazioni privacy