Questa Ferrari è stata completamente modificata: ora fa letteralmente paura

La Ferrari ha realizzato il SUV Purosangue dandogli delle performance assurde, ma ora c’è uno sviluppo ancor più grande. Ecco i dettagli.

Il 13 di settembre del 2022 è stato un giorno che ha fatto la storia della Ferrari, in quanto fu svelata al mondo una vettura che ne avrebbe cambiato il DNA. Infatti, la casa di Maranello si è convertita ai SUV ed ha portato al debutto la Purosangue, una belva dotata del motore V12 aspirato e con 725 cavalli di potenza massima, un qualcosa di impressionante per un crossover, così come spaventose sono le performance.

Ferrari, lavoro pazzesco sul famoso SUV: adesso è un mostro spaventoso
Ferrari – Tuttomotoriweb.it

Infatti, nonostante una massa non da poco ci mette solo 3,3 secondi per toccare i 100 km/h partendo da ferma, con 312 km/h di velocità massima. Di certo, la Ferrari non poteva fare di meglio per costruire questo mostro, eppure c’è chi non si è accontentato. Un famoso tuner ha voluto mettere le mani su questa strepitosa vettura, ed ha deciso di migliorarla e di parecchio.

Ferrari, il lavoro sulla Purosangue è pazzesco

La Ferrari Purosangue è dunque un modello eccezionale, molto difficile da imitare nelle prestazioni per ciò che riguarda il Segmento dei SUV. Tuttavia, il tuner tedesco Pogea Racing ha voluto comunque fare qualcosa di meglio, portandolo ad 820 cavalli e con una serie di migliorie eccezionali, che di certo non lasceranno scontenti colore che ci metteranno le mani sopra.

Il modello del Cavallino è ora più cattivo che mai, come potete vedere in questo video, caricato sul canale YouTube Rons Rides“. A fare la differenza è un bodykit personalizzato ed un motore 6.5 V12 che è stato rivisto in diversi dettagli. Al momento, non vengono dati alcuni dettagli su quelli che sono i prezzi, ma è chiaro che non possiamo aspettarci che venga a costare poco, dal momento che il lavoro fatto per evolvere questa creatura è stato di una raffinatezza estrema.

L’assetto è stato nettamente ribassato, anche se le forme rimangono quelle di un crossover, che sembra ora andare a ricercare una sorta di effetto suolo. I cerchi in lega da 23 pollici all’anteriore e da 24 al posteriore la rendono ancor più muscolosa, con i passaruota che sono stati aumentati sul fronte delle dimensioni. Anche la calandra è stata rivista del tutto ed è stata allargata, con l’aggiunta anche di un nuovo splitter che fa di tutto per farsi notare.

Sul paraurti posteriore, anch’esso appena rinnovato, integra i quattro terminali di scarico che sono posizionati al centro. Per chi è amante dei motori, c’è una buona notizia anche da questo punto di vista, dal momento che c’è stato un notevole passo in avanti che rende la Ferrari Purosangue ancora più estrema.

Infatti, la potenza è salita da 725 ad 820 cavalli, con anche un possibile aumento della coppia, che nel modello di base si ferma a quota 716 Nm, un dato già impressionante. Per il momento però, non sappiamo come sia stato possibile un aumento di spinta così importante, e siamo certi che presto verrà fornito qualche dettaglio in più. A quanto pare, di informazioni sul prezzo e su come ottenere questo pacchetto verranno fornite solo da chi contatterà la fabbrica per avere notizie.

Impostazioni privacy