Ferrari irraggiungibile? Ecco un metodo per potervi permettere l’acquisto

Le Ferrari sembrano utopia, ovvero sogni irraggiungibili per gli amanti delle quattro ruote, ma vi diamo un suggerimento per potervi permettere una vettura del Cavallino.

Le Ferrari non hanno mai tradito le aspettative dei fan. Il know-how, frutto delle battaglie nel Motorsport, ha aiutato i tecnici a creare dei gioielli di altissimo profilo. Il listino della Ferrari è cresciuto in modo esponenziale con il lancio di tanti nuovi modelli, tra novità ibride, SUV e con lo spettro della prima elettrica della storia della casa modenese tra due anni.

Ferrari irraggiungibile? Ecco come funziona
Ferrari, arriva il metodo alla portata per averla (Adobe) tuttomotoriweb.it

Il listino si apre con una vettura coupé che ha fatto molto discutere gli appassionati. L’auto dedicata alla Capitale d’Italia ha tratto ispirazione dall’eleganza delle vetture inglesi. La Roma, infatti, ricorda un’Aston Martin, ma ha saputo distinguersi con soluzioni di design, tipicamente, del Made in Italy di Maranello. La Gran Turismo con carrozzeria coupé è stata svelata, nel novembre 2019, sotto gli occhi del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella dal Presidente John Elkann, numero 1 della Ferrari.

La scelta di un nome, come già avvenuto con la Portofino, ha avuto un impatto sull’industria stilistica del Belpaese. La Roma è stata progettata nel Centro Stile Ferrari sotto la direzione di Flavio Manzoni per mettere in mostra le grazie della classicità nostrana. La Gran Turismo trae ispirazione da iconici modelli anni ’60, come la 250 GT Berlinetta e 250 GTL.

Lo stile sinuoso, puntando sull’eleganza e su un design classico, diversamente da altri modelli della casa italiana, ha quel tocco di classicità retrò. Aguzzando la vista noterete quella modernità in alcuni elementi con uno stile che segue la muscolatura in modo sinuoso con gruppi ottici sottili. Inutile dire che si tratta di un’auto da sogno alla portata di pochi eletti.

Ferrari, arriva il metodo alla portata

Il motore che equipaggia la Roma è un V8 biturbo Ferrari F154 da 3855 cm³ disposto longitudinalmente in posizione anteriore-centrale, che sprigiona una potenza di 620 CV erogati tra i 5750 e 7500 giri/min, con una coppia massima di 760 Nm disponibile tra i 3000 e 5750 giri/min. Dotata della stessa trasmissione Getrag doppia frizione F1 a 8 rapporti della Ferrari SF90 Stradale, l’auto regala ampie garanzie.

Ferrari, arriva il sistema geniale
La linea della Roma (Adobe) tuttomotoriweb.it

L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 3,4 secondi, mentre da 0 a 200 km/h scatta in 9,3 secondi. Per portarvi a casa questo bolide servono 200.936 euro. Non li avete ora? Non è detto che non potreste accumularli in futuro con una strategia ben precisa. Con il calcolatore del buono fruttifero (Presente tra gli altri anche sul sito delle Poste) potrete fare un calcolo di quanti soldi dovrete investire per ottenere la somma in futuro per acquistare l’entry level del Cavallino.

Con il tasso attuale ad esempio, bloccando 100mila euro, dopo 20 anni vi ritrovereste con circa 185mila euro. Insomma non è di certo semplice, ma investendo i soldi nel modo giusto, sfruttando le opportunità corrette che il mercato offre sarà sicuramente più semplice poter realizzare un sogno come quello Ferrari. Fermo restando che non bastano i soldi per comprare un’auto del Cavallino, come abbiamo ampiamente spiegato in questa guida.

Impostazioni privacy