Che fine ha fatto la FIAT Punto? Ecco tutta la verità

La FIAT Punto è una delle auto più ricche di storia di questo marchio, ed oggi vi parleremo del suo destino dopo la produzione.

In casa FIAT ci sono programmi importanti in chiave futura, con l’11 di luglio del 2024 che è una data da segnare in rosso nel calendario. Infatti, quello sarà il giorno del lancio della nuova Panda, che sarà un SUV di Segmento B che andrà ad affiancare nella gamma la 500X e la neonata 600e.

FIAT Punto, che fine ha fatto
FIAT Punto ecco che fine ha fatto (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Dunque, le idee sono chiare, ma nella testa dei fan c’è ancora un modello mitico di casa FIAT, e stiamo parlando della Punto. Questa vettura ha una storia trentennale, ed ora andremo a cercare di capire cosa è successo a questo mito dell’automotive del nostro paese.

FIAT, ecco che fine ha fatto la Punto

La FIAT Punto è stata lanciata, nella sua prima generazione, nel lontano 1993, e fu disegnata da Giorgetto Giugiaro, un personaggio che non ha certo bisogno di presentazioni. La seconda, che ne fu un’evoluzione dal punto di vista del design, venne realizzata all’interno del Centro Stile della casa di Torino, mentre nel 2005 arrivò l’ultima serie, che poi si è ramificata, a propria volta, in altre tre serie.

FIAT
FIAT gli interni della Punto (Pixabay) – Tuttomotoriweb.it

La prima fu la Grande Punto, che è divenuta famosa anche per gli ottimi risultati ottenuti nei rally italiani, con tanti successi ottenuti in collaborazione con la Abarth. In seguito è arrivata la seconda, che debuttò nel 2009, ovvero la Punto Evo, per poi lasciare spazio alla Punto 2012, che fu voluta in maniera importante da Sergio Marchionne, per completare il rilancio di questo costruttore. La Punto, assieme alla 500, ebbe una grande importanza in tal senso dopo la crisi dei primi anni Duemila.

La Punto è uscita dalla produzione nel 2018, ed al momento, non è in programma un suo ritorno. Per il 2024, come detto, è atteso il debutto della nuova Panda, con un SUV di Segmento B che cambierà del tutto il suo design, mentre nel 2025 è in cantiere il ritorno della Multipla, che sino a qualche anno fa nessuno immaginava.

Dunque, la Punto è uscita dalla produzione, ma oggi è ancora possibile acquistarla usata secondo varie offerte che sono presenti sul web. In base ad alcune inserzioni a cui abbiamo dato un’occhiata, i prezzi sono compresi tra i 2.000 e gli 8.000 euro, per cui molto abbordabili, ed è molto facile da trovare. Come detto, la FIAT non ha per ora in programma un suo ritorno, ma spesso i marchi tirano fuori i nomi di vecchi modelli, come nel caso della Multipla, per fare operazioni di marketing e spingere le proprie vendite.

Vedremo se nei prossimi anni la Punto tornerà a fare la parte del leone, ricordando che nel 2003, ovvero esattamente un ventennio fa, era l’auto più venduta nel nostro paese, oggi rimpiazzata in tal senso dalla Panda. Un mito come quello dell’utilitaria della casa di Torino, comunque vada in futuro, non verrà mai dimenticato, ed in molti sognano il suo ritorno.

Impostazioni privacy