Ferrari, decisione che mette paura ai tifosi: l’annuncio di Sainz allarma

Disfatta Ferrari nel week-end di Silverstone, con i piloti relegati ai margini della zona punti. Carlos Sainz fa un annuncio importante.

Il fine settimana del Gran Premio di Gran Bretagna è stato terribile per la Ferrari, che ha concluso in fondo alla zona punti con Charles Leclerc e Carlos Sainz. Il monegasco è giunto nono, dopo un bel duello con il compagno di squadra che è stato così relegato alla fine della top ten.

Ferrari
Ferrari con Sainz in azione a Silverstone (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Peggio di così non potrebbe davvero andare, e Silverstone, pista vera e dove emergono i reali valori in campo, è stata una vera e propria doccia fredda per il Cavallino. Dopo il secondo posto di Leclerc in Austria, si attendeva la tappa britannica per capire se la resurrezione della SF-23 fosse vera, o se ci trovassimo di fronte ad una ripresa dettata dalle caratteristiche dei vari tracciati.

Purtroppo per la Ferrari, è accaduto proprio questo, visto che dal punto di vista del carico aerodinamico, questa vettura continua ad essere carente. Gli sviluppi hanno migliorato la gestione della gomma, con l’auto che adesso è più equilibrata e mette più a proprio agio i piloti. Tuttavia, questo non è bastato a migliorare le performance, perché, come ha detto Leclerc stesso, il passo non c’è mai stato.

A questo si aggiunge l’ennesima strategia suicida, con Frederic Vasseur stesso che ha ammesso l’errore, affermando che, se potesse tornare indietro, non anticiperebbe così tanto la prima sosta. Anche sotto Safety Car la tattica non è stata gestita al meglio, con i due piloti costretti a remare sulle gomme Dure nel finale.

Ferrari, ecco le parole di Carlos Sainz sugli sviluppi

La Ferrari ha cambiato del tutto il concept aerodinamico della propria monoposto con le novità portate a Barcellona, ma tutto ciò non è bastato. A Maranello, ora, si guarda con preoccupazione anche una strepitosa McLaren, che ha portato degli sviluppi miracolosi, in grado di trasformarla in seconda forza.

Carlos Sainz
Carlos Sainz in azione a Silverstoen (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Charles Leclerc e Carlos Sainz vivono l’ennesima stagione da incubo, e paiono anche ai ferri corti tra di loro. Lo spagnolo, parlando alla stampa dopo la gara, ha parlato anche degli sviluppi, annunciando che la Ferrari non ne dovrebbe portare altri prima della pausa estiva.

Ecco le sue parole: “Credo che in alcune piste, la McLaren e l’Aston Martin saranno più forti di noi. In altre ci saremo noi e la Mercedes, in altre, come in Spagna, solamente la Mercedes. Abbiamo lavorato molto duramente per portare gli sviluppi, e non credo che ne porteremo altri prima di quella che sarà la pausa prevista per l’estate. Come si è visto in queste ultime gare, andremo bene su altre piste e faticheremo su altre, lo dobbiamo accettare“.

La prossima gara si correrà in Ungheria il 23 di luglio, prima di volare in Belgio, a Spa-Francorchamps, la settimana dopo. La pausa estiva terminerà a fine agosto, quando si tornerà in pista al Gran Premio d’Olanda, il 27 di agosto. Probabilmente, sarà in quell’occasione che sulla SF-23 ci saranno nuovi upgrade.

Impostazioni privacy