Leclerc, grande rimpianto a Silverstone: stupisce la sua frase sulla Ferrari

Charles Leclerc partirà dalla quarta posizione in quel di Silverstone, dopo un sabato complesso per la Ferrari. Ecco le sue parole.

Il sabato della Ferrari che ha visto la disputa delle qualifiche sul tracciato di Silverstone non è stato straordinario, visto che Charles Leclerc e Carlos Sainz prenderanno il via dalla quarta e quinta posizione. Il monegasco ha girato in 1’27”136, vedendosi rifilare ben quattro decimi dalla Red Bull di Max Verstappen, che ha fatto uno sport a parte come sempre.

Leclerc commenta le qualifiche di Silverstone
Leclerc nel paddock (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Charles ha pagato un errore che ha commesso nell’ultima parte della pista, tra la Vale e la Club, le ultime due curve che immettono sul rettilineo di partenza. Le condizioni della pista erano molto complesse, visto che oltre alla striscia d’asfalto asciutta c’era l’umido, ed è proprio questo fattore che ha tratto in inganno il #16.

Continuano, inoltre, le tensioni in casa Ferrari tra Leclerc e Sainz, con lo spagnolo che ha nuovamente alzato la voce in due occasioni. La sensazione è che il figlio del due volte campione del mondo rally stia forse alzando troppo il tiro, con dichiarazioni pesanti contro il compagno di squadra ed anche il team stesso.

Charles, dal canto suo, sa che non sarà facile pensare di salire sul podio, visto che davanti a lui ci saranno le temibilissimi McLaren. Lando Norris ed Oscar Piastri, grazie agli aggiornamenti tecnici portati in Austria, hanno ora a disposizione una monoposto che vola, e che ha tutte le carte in regola per confermarsi al top.

Leclerc, ecco il suo racconto dopo le qualifiche

Charles Leclerc ha raccontato le sue sensazioni successive alle qualifiche ai microfoni di “SKY Sport F1“, dimostrandosi rammaricato per l’errore fatto nell’ultimo tratto. Infatti, la Ferrari a suo parere era molto competitiva, e promette battaglia per la piazza d’onore, il massimo risultato al quale si può ambire.

Charles Leclerc
Charles Leclerc a Silverstone (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Max Verstappen, infatti, continua a fare uno sport a parte, e bisognerà capire quanto riuscirà a rimontare Sergio Perez, solo 16esimo in qualifica. La Ferrari, in Austria, ha fatto vedere di essere migliorata nella gestione delle gomme, ma questa è una pista del tutto diversa come ben sappiamo.

Ecco le parole di Leclerc: “Sono andato molto bene per tutto il giro, ma poi mi sono giocato tutto nell’ultimo settore. Avevo avuto un approccio che aveva pagato sino al settore finale, andando bene in tutte le curve. In queste condizioni è sempre molto complesso guidare, perché appena vai un attimo oltre il limite rischi di commettere un errore“.

Il monegasco ha poi aggiunto: “Credo di aver fatto fatica anche nelle curve 6-7, comunque sono contento degli step che ho fatto in Q1 ed in Q2, erano le condizioni che avevo sofferto in Canada ed in Austria, sono stati dei miglioramenti molto positivi. Non sono ancora al livello che vorrei, ma è già molto meglio e mi sento molto a mio agio ora. Vedremo quello che sarà il passo gara, ma va detto che le McLaren vanno davvero molto bene. Vogliamo raggiungere almeno la seconda posizione, quello è il nostro obiettivo“.

Impostazioni privacy