F1 GP Canada, Qualifiche: Verstappen non sbaglia mai, disastro per Leclerc

Le qualifiche del GP del Canada di F1 assegnano la pole position a Max Verstappen, mentre Leclerc è solo undicesimo.

Ennesima pole position per Max Verstappen, che si prende il miglior tempo girando in 1’25”858 con gomma Intermedia, visto che le qualifiche si sono tenute sul bagnato. Il turno è stato ricco di colpi di scena, ma davanti a tutti c’è sempre il padrone della F1 attuale, che ha battuto per 1”244 Nico Hulkenberg, strepitoso con la sua Haas.

F1 Max Verstappen in pole position a Montreal
F1 Max Verstappen in azione a Montreal (LaPresse) – Tuttomotoriweb.it

Terza piazza per l’Aston Martin di Fernando Alonso, davanti alle due Mercedes di Lewis Hamilton e George Russell. Negli ultimi minuti, purtroppo, non c’è stata azione, visto che le condizioni del tempo sono peggiorate, con un vero e proprio diluvio che si è abbattuto sulla pista di Montreal.

Sesta l’Alpine di Esteban Ocon, davanti alla McLaren di Lando Norris ed alla prima delle Ferrari, quella di Carlos Sainz. Nono Oscar Piastri, finito a muro alla metà della Q3, seguito dalla Williams di Alexander Albon che completa la top ten.. Come avrete notato, ci sono diversi protagonisti che mancano all’appello nelle prime posizioni.

Peggio di così non poteva andare per Charles Leclerc, eliminato nel Q2 con l’undicesimo tempo, a causa di un suo grave errore nell’unico giro buono che aveva con la gomma Soft. Una bruttissima visto che la Ferrari, sull’asciutto, aveva messo in mostra delle ottime performance, ma proprio non si riesce a concretizzare nulla nelle poche occasioni buone che si palesano. Malissimo anche Sergio Perez, subito dietro al monegasco.

F1, che disastro per Leclerc e Perez

Le qualifiche del Gran Premio del Canada di F1 regalano spettacolo, con il Q1 che si disputa sull’asfalto bagnato, con i piloti che girano con la gomma Intermedia. Molto male le due AlphaTauri, con Yuki Tsunoda escluso con il 16esimo tempo, davanti all’Alpine di Pierre Gasly e Nyck De Vries. Chiudono la Williams  di Logan Sargeant e l’Alfa Romeo Racing di Guanyu Zhou, subito fermo per problemi tecnici. Carlos Sainz sotto investigazione per impeding su Gasly.

Charles Leclerc disastro nelle qualifiche di Montreal
Charles Leclerc in azione a Montreal (LaPresse) – Tuttomotoriweb.it

Ennesimo disastro per la Ferrari che vede addirittura eliminato uno spento Charles Leclerc, che commette un errore durante il giro decisivo, mentre Sainz e Lewis Hamilton si qualificano. Ancora fuori dal Q3 Sergio Perez, dietro al monegasco. Fuori anche l’Aston Martin di Lance Stroll, la Haas di Kevin Magnussen e Valtteri Bottas.

La pioggia torna grande protagonista nella sessione decisiva delle qualifiche, e con queste F1 odierne si fa grande fatica a trovare grip. Come sempre, Max Verstappen vola e si prende il miglior tempo, seguito da uno scatenato Nico Hulkenberg, che conferma l’amore del suo team per queste condizioni dopo la pole di Magnussen in Brasile lo scorso anno.

Va a sbattere la McLaren di Oscar Piastri, che a sette minuti dalla fine causa la bandiera rossa. Il meteo peggiora, e quindi non c’è nulla da fare per coloro che volevano migliorare, con Verstappen in pole position davanti ad Hulkenberg. Alle 20 di domani ora italiana la partenza della gara.

Impostazioni privacy