Bagnaia, arriva l’ammissione di inferiorità: Pecco ora teme Martin

Pecco Bagnaia ha chiuso in seconda piazza la Sprint Race del Sachsenring, venendo battuto da Martin. Ecco le sue parole.

Il sabato del Sachsenring si è concluso con la vittoria di Jorge Martin nella Sprint Race del Gran Premio di Germania, con Pecco Bagnaia che si è ritrovato relegato al secondo posto dopo aver messo a referto la pole position. Il campione del mondo in carica ha dovuto battagliare con la KTM di uno scatenato Jack Miller nelle prime fasi, ma poi entrambi sono stati piegati dal rider spagnolo della Ducati Pramac.

Bagnaia secondo nella Sprint Race
Bagnaia nel box Ducati (ANSA) – Tuttomotoriweb.it

Pecco si è anche trovato in testa per qualche fase, ma Martin ha piazzato un sorpasso strepitoso superando entrambi i suoi rivali, che non avevano il passo per contrastarlo. L’esito della “garetta” del sabato porta dunque l’uomo del team di Paolo Campinoti a -21 dal leader del mondiale, mentre Marco Bezzecchi scivola a -27, cedendo la seconda posizione in graduatoria generale.

Bagnaia, senza alcun dubbio, non dormirà sonni tranquilli, visto che Martin ha dimostrato di averne molto di più su questa pista in termini di ritmo gara. Il Gran Premio, essendo più lungo, potrebbe essere un’altra storia in termini di gestione della gomma, ma è chiaro che l’iberico ora parta da grande favorito.

La gara di oggi ci ha fatto vedere come domani ci possiamo attendere una lotta a due, visto che Miller, che ci ha provato nelle prime fasi, non è sembrato all’altezza del tandem di testa. Proprio dal Sachsenring, dunque, capiremo se Martin potrà realmente puntare al titolo mondiale, o se Pecco riuscirà a scappare via in classifica.

Bagnaia, ecco il suo commento dopo la Sprint Race

Pecco Bagnaia ha imparato la lezione dello scorso anno ed ha deciso di non forzare nella Sprint Race odierna, accodandosi ad Jorge Martin ed accontentandosi della piazza d’onore, dovendo tenere a bada anche un ottimo Jack Miller che è ormai, in maniera conclamata, la seconda forza di questo mondiale.

Pecco Bagnaia commenta l'esito della Sprint Race
Pecco Bagnaia in azione (LaPresse) – Tuttomotoriweb.it

Il campione del mondo ha commentato il risultato appena sceso dalla sua Ducati, ammettendo la grande superiorità del rivale: “Oggi è stata una gara molto divertente nella prima parte, soprattutto quando ho lottato con Jorge e Jack. Martin era molto più veloce, nei primi giri ho cercato di chiudere il gap ma era difficile, andava troppo forte. Ho accettato la seconda posizione, è comunque un buon risultato e lui si merita questa vittoria. Vediamo cosa riusciremo a fare in gara“.

In seguito, Bagnaia è intervenuto ai microfoni di “SKY Sport MotoGP“: “Se ho gestito il secondo posto? In realtà ho spinto tantissimo per provare a riprendere Jorge, ma oggi lui ne aveva parecchio di più ed io facevo molta fatica nel secondo settore, dove ho sempre faticato in questi giorni“.

Pecco ha poi aggiunto: “Già in qualifica non mi sentivo al top in quella parte, devo migliorare per domani, ma comunque sono contento. La gara è stata bella da vedere con una lotta intensa, mi sono divertito molto. Martin mi ha dato 2,4 secondi in una Sprint Race, ha lavorato tanto con la gomma Media, ed i risultati si sono visti“.

Impostazioni privacy