Automobili a Km 0: cosa sono e perché sono convenienti

Le automobili a km 0 possono essere considerate come un grande investimento per il futuro, con questi mezzi che sfruttano alcune peculiarità.

Il costo della vita sta crescendo in maniera davvero sempre più esorbitante e questo mette in grave crisi i compratori che devono in qualche modo cercare di gestire le proprie finanze in tutti i modi possibili, con le automobili a Km 0 che sono di sicuro un grande metodo ingegnoso.

Automobili a Km 0 (AdobeStock)
Automobili a Km 0 (AdobeStock)

Prima di spiegare quali possono essere i vantaggi da un punto di vista economico nel momento in cui si acquistano queste automobili dobbiamo cercare di fare chiarezza sulla tipologia di queste vetture.

Queste tipologie sono state già immatricolate dalla concessionaria, quindi non possono essere catalogate come nuove, ma allo stesso tempo non hanno mai percorso nemmeno un chilometro e sono stati solamente esposti in concessionaria.

Dunque nel momento in cui dovessero essere acquistati, l’auto verrebbe prelevata già con una targa e questo è un grande vantaggio perché permette di capire anche al cliente da quanto tempo il mezzo si trova in concessionaria.

Inoltre non possono essere utilizzate per poter effettuare nemmeno le prove in giro per le strade con i vari clienti, questo dunque permette a tutti gli effetti di avere un motore del tutto intonso e assolutamente paragonabile a quello di una vettura nuova.

Il fatto di essere state già sottoposte a immatricolazione dà comunque la possibilità di avere un sostanziale sconto sul suo acquisto, dato che viene valutata in questo caso come usata.

Tra poco andremo a vedere nel dettaglio di quanto corrisponde lo sconto da apportare su questi mezzi, ma di sicuro la cosa che vi lascerà stupiti è la motivazione del perché troverete sicuramente ovunque delle auto a chilometro zero.

Le varie società infatti sono fin da subito obbligate a dover raggiungere determinati obbiettivi di mercato e per farlo devono vendere le varie automobili alle concessionarie che le acquistano a prezzo ridotto e le fanno diventare dei chilometro zero che danno grandi occasioni.

Quanto è lo sconto per le automobili a km 0? Si risparmia molto

Uno dei grandi vantaggi delle automobili a chilometro zero è sicuramente legato al fatto che le si possono acquistare fin dal momento in cui si decide di trattare direttamente con il venditore.

Si trattano di macchine infatti già esposte in concessionaria e che dunque sono di immediato utilizzo, anche se il suo principale limite è sicuramente legato al fatto che non ci sarà la possibilità di modificare le varie componenti.

Questo insomma è il vero motivo per il quale non mancano di certo le persone che vogliono acquistare una macchina nuova, perché la chilometro zero non può regalare sorprese o innovazioni, almeno in un primo tempo.

Lo sconto però è davvero più che sensibile, infatti si oscilla indicativamente tra il 20 e il 25% del prezzo complessivo, dunque pensate che una vettura da 30 mila euro la potrete pagare tra i 24 e i 25 mila euro.

Il risparmio dunque è fin da subito evidente e chiaro, ma non finisce di certo qui, perché con il suo acquisto è sempre previsto nel contratto anche almeno un anno di garanzia pagata dalla concessionaria, ma c’è di più.

Il fatto di averla già immatricolata fa sì che l’auto a chilometro zero debba avere già il bollo pagato per il primo anno di circolazione e quindi anche questa spesa verrebbe tamponata e bloccata per i primi 12 mesi.

Non pensate inoltre di trovare delle auto a km 0 solo con il modello base, anzi in realtà per rendere quanto più appetibili possibili sono molto ricche di optional, anche se quelli vengono stabiliti già in partenza dalla concessionaria.

Ovviamente i limiti non mancano e i difetti ci sono, ma se non avete particolari esigenze, sappiate che le automobili a chilometro zero possono essere sicuramente le vetture che fanno al caso vostro e dunque affrettatevi al loro acquisto.