Cupra Urban Rebel Racing Concept: ecco l’auto protagonista della RoC

Alla Race of Champions che in Svezia metterà in sfida i big dell’automobilismo sarà protagonista la Cupra Urban Rebel Racing.

In un mondo delle quattro ruote sempre più proiettato verso il full electric, anche le competizioni devono andare di pari passo. Addio quindi al grido del motore, all’odore forte delle componenti meccaniche che hanno fatto appassionare milioni di persone. E dentro il freddo sibilo dell’elettrico amico dell’ambiente (sempre che sia davvero così, visto che ci sarebbe da aprire un capitolo sullo smaltimento delle batterie).

Cupra (Adobe Stock)
Cupra (Adobe Stock)

Come in F1 a partire dal 2014 la FIA ha imposto le power unit ibride e in Formula E la propulsione viene da unità al 100% elettriche, pure la Race of Champions, classica manifestazione invernale che vede i piloti di tutte le discipline automobilistiche sfidarsi con vetture diverse da quelle a cui sono abituati, si convertirà all’ecologico.

Nel weekend dal 28 al 29 gennaio, in quel della Svezia, assisteremo, dunque, ad un testa a testa tra nazioni differenti rappresentate del Gotha dello sport, anche al volante di veicoli elettrici.

La Cupra al via della Race of Champions

Nella fattispecie stiamo parlando della Urban Rebel Racing Concept. L’automobile presentata a Barcellona, farà la sua apparizione nella sfida clou dell’evento. Ovvero il duello finale tra i migliori, in cui la nuova nata del brand iberico potrà mettere in mostra le sue abilità prestazionali su fondo con neve e ghiaccio.

Per la seconda volta la corsa che mette a confronto rallisti e pistaioli, idoli del traverso e assi delle monoposto e campioni del turismo, andrà in scena a Pite Havsbad, al nord del Paese scandinavo che ha dato i natali a diversi nomi di peso del motorsport, tra cui Ronnie Petterson.

Ma saranno i driver di Rallycross, F1, WRC ed Extreme E a godersi la Cupra Urban Rebel Racing Concept.

Per quanto riguarda gli ospiti, prevista la partecipazione di due funamboli come Travis Pastrana e Tanner Foust, da cui ci si attendo un omaggio all’amico Ken Block Felix Rosenqvist,, di recente scomparso in un incidente che potremmo definire domestico. Presenti pure Mick Schumacher,  Valtteri Bottas, Sebastian Vettel, la tre volte trionfatrice nella W Series Jamie Chadwick,  Felipe Drugovich, i veterani ex del Circus David Coulthard e Mika Hakkinen, Johan Kristoffersson, Tom Kristensen, Thierry Neuville, Oliver Solberg e il padre Petter, iridato nel Mondiale Rally 2003.

Come si svolgerà la sfida decisiva

In un’area in cui si attendono temperature da brividi essendo distante poco meno di 100 chilometri dal Circolo Polare Artico, verrà allestito un circuito formato da due corsie parallele e un ponte così da permettere ai partecipanti di sfruttare l’intero tracciato.

Le due Cupra Urban Rebel Racing Concept che si lanceranno in questo challenge diretto, saranno identiche in tutto per tutto. Dunque non vedremo mai qualcuno dotato di un mezzo con prestazioni superiori o inferiori.

Il modello scelto per l’evento vuole rimarcare il potenziale dei veicoli elettrici. Dotata di  435 cv, l’auto spagnolo passa da 0 a 100 km/h in appena 3,2 secondi. Nulla da invidiare ad un bolide endotermico anche se lo scetticismo c’è e resta nella testa di molti. Specialmente in termini di tenuta e durata delle ricariche.