Volete l’auto personale di Vettel? Ecco quanto costa e come averla (FOTO)

Sebastian Vettel ha messo in vendita la sua Nissan GT-R Black Edition, modello esclusivo che ora può essere acquistato dai suoi fan.

Con il Gran Premio di Abu Dhabi dello scorso 20 novembre si è chiusa un’era importante per tutti gli appassionati di F1, dal momento che Sebastian Vettel ha deciso di ritirarsi dal Circus. Il tedesco, quattro volte campione del mondo, ha all’attivo la bellezza di 53 vittorie in carriera, anche se nel suo palmares è mancato il titolo con la Ferrari.

Vettel (LaPresse)
Vettel ha messo in vendita la sua Nissan GT-R (LaPresse)

Il sogno del nativo di Heppenheim era proprio quello di trionfare con il Cavallino, ma nel 2017 e nel 2018, gli anni in cui ha chiuso secondo in classifica alle spalle della Mercedes di Lewis Hamilton, gli è mancato il guizzo necessario per spuntarla. La sua fortuna è stata la Red Bull dell’inizio dello scorso decennio, che gli ha permesso di dominare la scena dal 2010 alla fine del 2013.

Sebastian ha così agganciato Alain Prost a quota quattro titoli, risultando uno dei più vincenti della storia alle spalle di Michael Schumacher, Hamilton e Juan Manuel Fangio. Dopo l’esperienza in Ferrari, Vettel ha deciso di accettare una nuova sfida in Aston Martin, ma c’è da rimarcare che non è affatto andata come sperava.

Le premesse sembravano ottime, visto che il team di Lawrence Stroll, che nel 2020 si chiamava ancora Racing Point, aveva fatto uno step incredibile grazie alla “copia” della Mercedes, chiudendo quarta nel mondiale costruttori di due anni fa. In quella stagione, arrivarono diversi podi ed una pole position per Lance Stroll in Turchia, ma soprattutto la vittoria con Sergio Perez al Gran Premio di Sakhir.

Il magnate canadese ha poi deciso di rilanciare il marchio Aston Martin nel 2021, ma sin dai primi test si capì che la vettura non era affatto competitiva. Le prime gare furono un incubo, con Sebastian spesso battuto anche dal compagno di squadra. Con le tappe europee arrivò qualche miglioramento, ed il tedesco ottenne un fantastico secondo posto al GP dell’Azerbaijan.

Il quattro volte iridato fu in grado di ripetersi in Ungheria, ma venne squalificato a fine gara per via del poco quantitativo di benzina a bordo della monoposto. Dunque, in questo biennio, Seb ha assaggiato lo spumante da pilota dell’Aston soltanto una volta, e ciò lo ha portato a pensare al ritiro, ufficializzando la propria decisione a fine luglio, prima del Gran Premio di Ungheria.

Si è trattato di un brutto colpo per tutti i fan, che hanno sempre amato questo pilota ed il suo modo di fare e di correre. Inoltre, il quattro volte iridato verrà ricordato come un vero e proprio gentleman driver, attento ai temi sociali ed ai meno fortunati, ed a tutto ciò si aggiunge un talento incredibile, che ha fatto sognare anche i tifosi della Ferrari qualche anno fa.

Vettel, ecco la Nissan GT-R Black Edition in vendita

Sebastian Vettel è un grande amante delle supercar e delle auto d’epoca, e qualche fortunato avrà ora l’occasione di acquistare una sua vettura di proprietà. Si tratta della Nissan GT-R Black Edition, un siluro giapponese da 550 cavalli, che sarà fruibile presso il concessionario tedesco Cartique.

Purtroppo, il prezzo è di quelli da far girare la testa, visto che corrisponde a 297,500 euro, più di una Ferrari. La curiosità relativa a questo specifico modello è che ha percorso la miseria di 150 km in dieci anni, visto che risale al 2012 come anno di produzione e di consegna al pilota tedesco.

In quegli anni, Vettel guidava e vinceva titoli con la Red Bull, che aveva una partnership con la Infinity, brand di lusso della Nissan. Per questo motivo, è probabile che Seb non abbia acquistato la GT-R Black Edition, ma che gli fosse stata donata proprio dal marchio nipponico, ed ora qualche ricco tifoso potrebbe pensare di mettersela nel proprio garage.

La GT-R è una vettura incredibile, che ha ottenuto moltissimi successi nelle gare internazionali. In Giappone è una vera e propria leggenda grazie ai trionfi nel seguitissimo Super GT, ma anche in Europa ha fatto un gran bene nelle varie categorie del GT3. Ovviamente, il fatto che questo modello sia appartenuto ad un quattro volte campione del mondo ne aumenta e di parecchio il valore, e siamo sicuri che tutti ci farebbero un pensierino.

Seb ha dato moltissimo alla F1 ed è un personaggio che mancherà a tutti, ma se avete qualche soldo da spendere e siete suoi tifosi, questa è l’occasione giusta per ricordare le sue imprese nel modo migliore. La speranza è che il quattro volte iridato, prima o poi, torni nel Circus, anche se la sua decisione pare irrevocabile.