Verstappen e Marquez si sfidano in pista: guardate com’è andata (VIDEO)

Max Verstappen e Marc Marquez sono due dei più grandi interpreti dei loro rispettivi Motorsport e di recente hanno avuto modo di sfidarsi.

La Formula 1 e la MotoGP sono sempre stati i principali eventi del Motorsport mondiale, dando l’opportunità a tantissimi appassionati di poter apprezzare dei campioni eccezionali, con Max Verstappen e Marc Marquez che sicuramente hanno fatto la storia delle loro federazioni e che di recente hanno avuto modo addirittura di affrontarsi.

Verstappen Marquez
Collage (Ansa Foto LaPresse)

La stagione dei motori è terminata da qualche settimana, con la Formula 1 che ha visto per il secondo anno consecutivo premiare il fenomeno olandese Max Verstappen, quello che attualmente è davvero il simbolo delle quattro ruote.

In MotoGP invece è terminata l’Era di Marc Marquez, con lo spagnolo che continua a essere rallentato da una serie di infortuni che non vogliono dargli tregua, tanto è vero che anche per la terza stagione consecutiva non ha avuto l’opportunità di poter disputare tutte le gare del Mondiale.

Tra l’altro la stagione 2022 è stata davvero fallimentare per il campione iberico, la prima nella carriera dove non è stato in grado di vincere nessuna gara in MotoGP, escludendo chiaramente il 2020, anno in cui corse solamente a Jerez, la gara del suo grave infortunio.

Eppure nonostante tutto Marquez ha avuto comunque l’opportunità di avere qualche momento di felicità in questa stagione, con la sua Honda che comunque non sarebbe assolutamente stata in condizione di poter lottare con Ducati e Yamaha.

Ora però è tempo di pensare solamente a rilassarsi perché la stagione 2023 sarà ancora una volta ricchissima di impegni e vedrà i due campioni come protagonisti di altri grandi sorpassi, ma intanto provano a sfidarsi in pista.

In questi ultimi giorni infatti abbiamo assistito alla classica festa di fine anno della Honda, dove tutti i piloti che sono direttamente collegati alla casa giapponese sono stati invitati per poter passare una giornata assieme.

Ovviamente non potevano mancare neanche gli uomini della Red Bull, considerando infatti come la casa austriaca sia direttamente collegata con la Honda, dato che da diverse stagioni utilizza il suo motore per poter sfrecciare in pista.

Non c’erano molti dubbi sul fatto che i personaggi più attesi di questo evento sarebbero stati proprio Max Verstappen e Marc Marquez, con i due che in diverse circostanze hanno avuto anche modo di interagire.

Ovviamente in questi eventi non si può solamente pensare al cibo e a divertirsi, ma bisogna anche in qualche modo provare a dare spettacolo, con gli ingegneri e i dirigenti che devono essere soddisfatti.

Ecco allora che nella giornata dedicata alla festa di tutte le Scuderie Honda nel mondo del Motorsport anche Marc Marquez e Max Verstappen sono scesi in pista con i kart per poter dare mostra del proprio talento su queste piccole monoposto.

Si è trattato chiaramente di una semplice esibizione, con il risultato finale che non contava assolutamente nulla ed era un modo per poter testare anche queste nuove vetture che serviranno alla Honda per poter conoscere i campioni del domani.

Da questo punto di vista indubbiamente Max Verstappen, ma chiaramente anche il compagno di squadra Sergio Perez, sono stati nettamente favoriti rispetto Marquez e a tutti gli altri motociclisti, ma ripetiamo che si trattava solamente una splendida festa.

Versatappen e Marquez con i kart alla festa della Honda: futuro a quattro ruote per Marc?

Ci auguriamo sicuramente che la carriera di Marc Marquez possa proseguire ancora per tantissimi anni, con la principale speranza è che lo spagnolo possa tornare finalmente ai livelli che ci aveva sempre abituato.

Nonostante questo sono davvero tantissimi ormai i grandi piloti delle due ruote che una volta terminata la carriera decidono di iniziare un’avventura con le quattro ruote, cercando ovviamente di ben figurare in categorie minori.

I casi più eclatanti sono sicuramente legati a due degli storici rivali di Marquez nella propria carriera, ovvero Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, due leggende assolute che da qualche anno hanno deciso di cambiare completamente vita.

Per il connazionale di Marc infatti si è aperta l’avventura con la Porsche, con la sua esperienza nella Porsche Carrera Cup che è stata di alti e bassi, ma lo ha visto comunque in buone posizioni di classifica.

Valentino Rossi invece ha preferito entrare direttamente nel GT World Challenge Europe, con la prima esperienza che è avvenuta con il Team WRT a bordo di una Audi, mentre quest’anno sarà sempre nella stessa Scuderia, ma questa volta con una BMW.

Ora Marquez però non deve assolutamente pensare a quello che sarà il suo ritiro, anzi l’obiettivo dello spagnolo deve ovviamente essere quello di poter confermarsi per l’ennesima volta quello che ha sempre dimostrato di essere in carriera, ovvero uno dei più grandi piloti della storia della MotoGP.