Alonso e Verstappen compagni di squadra? La proposta dello spagnolo

Alonso vorrebbe Verstappen come compagno di squadra in futuro: lo spagnolo ha indicato dove ciò potrebbe succedere.

Fernando Alonso e Max Verstappen da poco tempo hanno in comune il fatto di essere entrambi due volte campioni del mondo di Formula 1. Quest’anno l’olandese ha vinto il suo secondo titolo e ha raggiunto l’esperto collega, vincitore con la Renault nel biennio 2005-2006.

Verstappen Alonso
Max Verstappen e Fernando Alonso (Ansa Foto)

Il pilota della Red Bull, però, vuole vincere altri mondiali e spera di avvicinarsi ai recordman Michael Schumacher e Lewis Hamilton che sono a quota sette. I rivali proveranno ad impedirglielo, però è facile pensare che nel 2023 sia ancora lui l’uomo da battere. Anche se la scuderia di Woking dovrà rinunciare al 10% delle ore previste in galleria del vento, rimane comunque la favorita al trionfo finale.

Per quanto riguarda lo spagnolo, invece, lo attendono due anni in Aston Martin con la speranza di non doversi pentire di aver lasciato l’Alpine. Il team di Silverstone ha vissuto una stagione decisamente al di sotto delle aspettative ed è necessaria una svolta per avanzare in griglia nel 2023.

Alonso e Verstappen insieme nel Mondiale Endurance?

Intervistato da De Telegraaf, il driver asturiano si è così espresso sulle chance di Verstappen di avvicinarsi ai primatisti per titoli della F1: “Sarà complicato per lui arrivare a sette come Schumacher e Hamilton. Certamente possiede il talento per arrivarci, però è necessario avere una macchina molto competitiva per tanti anni. Oggi tutto fa pensare che la Red Bull dominerà nelle prossime stagioni, ma non è certo“.

Alonso anche espresso un desiderio che coinvolge anche Max: “So che un giorno vorrebbe fare un po’ di endurance e che correre la 24 Ore di Le Mans gli piacerebbe. Sono sicuramente aperto a farlo insieme, se abbiamo la possibilità di guidare per una squadra competitiva“.

Fernando ha già corso e vinto la 24 Ore di Le Mans nel 2018 e nel 2019 con la Toyota del team Gazoo Racing. Vorrebbe parteciparvi nuovamente in futuro e magari avere Verstappen come compagno di squadra. Non è un progetto realizzabile a breve termine, anche perché l’olandese ha un contratto con Red Bull fino al 2018 e difficilmente verrà lasciato libero di correre una tappa del Mondiale Endurance. Però sarebbe affascinante vederli gareggiare assieme in Francia nella celebre gara di durata.