MotoGP, arriva l’annuncio: il campione del mondo passa alla SBK

Un pilota dell’attuale griglia della MotoGP nel 2023 correrà nel Mondiale Superbike: presto dovrebbe arrivare l’ufficializzazione dell’operazione.

Passare dalla MotoGP al Mondiale Superbike diventa quasi obbligatorio per quei piloti che non trovano più spazio nella top class. Casi noti degli ultimi anni sono Alvaro Bautista, Scott Redding (passato prima per il BSB), Esteve Rabat e Iker Lecuona.

Partenza MotoGP (Ansa Foto)
Partenza MotoGP (Ansa Foto)

Nel 2023 un altro rider della MotoGP si trasferirà nel massimo campionato delle derivate di serie: Remy Gardner. Dopo essere stato scaricato dalla KTM, l’australiano si è ritrovato senza un’alternativa nella classe regina e ha dovuto guadarsi attorno.

Ha valutato anche di tornare in Moto2, dove ha vinto il titolo mondiale nel 2021, ma alla fine ha preferito cambiare paddock e approdare nel WorldSBK. La stagione con il team KTM Tech3 è stata davvero complicata e lui è rimasto molto deluso dal comportamento della casa di Mattighofen, che ha scelto di non dargli un’altra chance.

Remy Gardner, addio MotoGP: futuro nel Mondiale Superbike

Il futuro di Gardner sarà con il team GRT Yamaha, una struttura italiana fondata dall’ex pilota Mirko Giansanti e diretta da Filippo Conti. Stando a quanto rivelato da Speedweek, la firma è vicina. Prenderebbe il posto di Garrett Gerloff, che nel 2023 si trasferirà nel team Bonovo Action BMW.

Il figlio d’arte ha grande voglia di cambiare aria e di rilanciarsi. Il Mondiale Superbike può essere il posto giusto. L’anno prossimo compirà 25 anni e ha tutto il tempo per togliersi delle soddisfazioni, anche se lontano dal Motomondiale. Certamente non immaginava che si sarebbe verificato questo scenario, ma ormai le cose sono andate così e deve adeguarsi al meglio.

Il team GRT gode di un ottimo supporto tecnico da parte di Yamaha e dunque può ottenere buoni risultati. Anche se sognava di imporsi in MotoGP, può comunque ambire a diventare un protagonista della Superbike. Si tratta di un campionato di buonissimo livello e sarà interessante vedere anche lui in azione contro Bautista, Rea, Razgatlioglu e gli altri.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Da vedere chi sarà il suo compagno di squadra. Kohta Nozane non sta esattamente convincendo e potrebbe essere sostituito. Tra i candidati a prendere il suo posto ci sono Dominique Aegerter, Lorenzo Baldassarri e Tarran McKenzie. Nelle prossime settimane ci saranno sicuramente aggiornamenti. Intanto è previsto a breve l’annuncio su Gardner.