Hamilton, omaggio da brividi per la Regina Elisabetta II: tifosi in lacrime

Lewis Hamilton è molto legato alla Regina Elisabetta, scomparsa poche ore fa. Ecco il pensiero del sette volte iridato sui suoi canali social.

Tutto il mondo dello sport ed anche la F1 sono rimasti molto colpiti dalla scomparsa della Regina Elisabetta II, che si è spenta nel tardo pomeriggio di giovedì all’età di 96 anni. Si tratta di un qualcosa di storico, visto che il suo regno era durato oltre settant’anni, mai nessuno aveva mantenuto così a lungo la Corona. Lewis Hamilton era stato nominato Sir proprio da Sua Altezza, ed è risultato uno dei più turbati dalla notizia arrivata poco fa.

Hamilton (ANSA)
Hamilton (ANSA)

Il sette volte campione del mondo è arrivato a Monza con tanta voglia di fare bene dopo la delusione di Zandvoort, ma anche con la consapevolezza che non avrà un fine settimana facile. Sir Lewis partirà infatti dal fondo dello schieramento dopo aver deliberato la quarta power unit stagionale, sfruttata per sostituire quella danneggiata a Spa-Francorchamps nel contatto con l’Alpine di Fernando Alonso.

Nelle prime libere, la Mercedes ed Hamilton non sono andati male come ci si poteva attendere viste le caratteristiche di questa pista, anche se Red Bull e Ferrari sembrano averne chiaramente di più. Per George Russell c’è la possibilità di ottenere un grande risultato, visto che Carlos Sainz, Lewis e Sergio Perez partiranno dal fondo, mentre Max Verstappen patirà cinque posizioni di penalità.

Dunque, Charles Leclerc è colui che viene dato come favorito per la pole position, ma l’ex Williams potrebbe scattare al suo fianco, anche se McLaren ed Alpine non sembrano troppo lontane. C’è da dire che una situazione così confusa sulla griglia di Monza potrà regalare molte sorprese, ma in Mercedes c’è la consapevolezza che non sarà facile.

Tuttavia, il team di Brackley cercherà di dare il massimo anche per onorare proprio la scomparsa della Sovrana, che ha sempre amato il mondo delle corse e la F1 in particolare. La sua incoronazione avvenne a pochissimi anni dal primo anno della massima serie, e c’è da dire che ha potuto vivere davvero tutte le varie epoche di questo sport.

Hamilton, bellissima dedica per la Regina Elisabetta II

Il mondo della F1 ha accolto con grande tristezza la notizia della morte della Regina Elisabetta II, e nella mattinata del venerdì il CEO Stefano Domenicali ha letto un bel messaggio redatto dal Circus. In seguito, si è anche tenuto un minuto di silenzio in pit-lane, e tra i piloti più scuri in volto c’era sicuramente Lewis Hamilton.

Come dicevamo, il sette volte campione del mondo aveva uno splendido rapporto con la Sovrana, che incontrò per la prima volta dopo la vittoria del suo primo titolo mondiale nel 2008, ai tempi della McLaren. Da parte della leggenda britannica non poteva mancare un messaggio d’addio sui suoi canali social, dedicando delle splendide parole alla Regina più longeva della storia.

Ecco alcune delle parole scritte da Hamilton: “Come posso trovare le giuste parole per descrivere la perdita di Sua Maestà la Regina? Lei è stata davvero una guida iconica, un’ispirazione ed una presenza rassicurante per la maggior parte delle persone, se non per la totalità dell’umanità. Sin dal momento in cui ho letto la notizia, ho iniziato a riflettere sulla sua incredibile vita. Per tanti è stato un simbolo di speranza ed ha servito il Paese con dignità, dedizione e gentilezza. Era davvero inimitabile e sono grato per aver vissuto il suo periodo al trono“.

Lewis ha concluso con l’iconica frase: “Tutto il mondo sta piangendo e le sta dedicando le migliori preghiere, ed anche le mie sono con lei e la sua famiglia. Che possa riposare in pace“. Un messaggio ricco di vero amore quello che il sette volte iridato ha dedicato a Sua Maestà, in un giorno drammatico ed allo stesso tempo storico per tutto il mondo odierno.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lewis Hamilton (@lewishamilton)

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo