Vettel, annuncio a sorpresa sul suo futuro: tifosi senza parole

Vettel ha ufficialmente annunciato un’importante decisione per il suo futuro: la sua decisione sorprende un po’ i tifosi.

Tra i piloti di F1 con un contratto in scadenza a fine 2022 c’è anche Sebastian Vettel, il cui futuro nel campionato è sempre stato abbastanza incerto. Ma adesso è arrivato un annuncio importante.

Sebastian Vettel (Foto LaPresse)
Sebastian Vettel (Foto LaPresse)

Il pilota tedesco, tramite un video pubblicato sul suo profilo ufficiale Instagram, ha comunicato la sua decisione di lasciare la Formula 1 alla fine del campionato. Una scelta che in parte stupisce, dato che recentemente lui e Aston Martin avevano ammesso contatti per il rinnovo contrattuale.

Sembrava che ci fosse la possibilità di vedere Vettel in griglia anche nel 2023, invece è stato lui stesso a ufficializzare il suo ritiro. Evidentemente non se la sente più di andare avanti e preferisce dedicarsi ad altre attività, come le sue battaglie sociali-ambientali e soprattutto la sua famiglia. Sarà interessante vedere come l’Aston Martin lo sostituirà.

Sebastian Vettel ufficializza il suo ritiro dalla F1

Il quattro volte campione del mondo di F1 ha così commentato la sua scelta drastica: “È stata una decisione difficile da prendere e ci ho pensato tanto. A fine anno mi prenderò del tempo per riflettere su ciò che farò dopo. Essendo padre, vorrò certamente passare più tempo con la famiglia. Comunque oggi non si tratta di dire addio, ma piuttosto di dire grazie a tutti; non ultimi i tifosi, senza il cui sostegno la Formula 1 non potrebbe esistere”.

Vettel comunque vuole dare il massimo per l’Aston Martin nelle prossime gare del campionato e spera di aiutare la scuderia a crescere: “Anche se in questi due anni non sono stati buoni quanto speravamo, è chiaro che si sta mettendo insieme una squadra capace di correre ad alti livelli nei prossimi anni. Spero che il lavoro della scorsa stagione e quello che sto svolgendo adesso sia utile per lo sviluppo di un team che vincerà in futuro. Lavorerò più sodo possibile fino al termine dell’anno con questo obiettivo, dando sempre il massimo”.

Un peccato che l’ex pilota di Red Bull e Ferrari lasci la Formula 1, ma a 35 anni e dopo una lunga carriera alle spalle è una scelta assolutamente da rispettare. Probabilmente aveva ancora qualcosa da dare in pista, però senza la certezza di poter lottare per risultati importanti ha preferito farsi da parte e dedicarsi sia alla famiglia sia ad altre sfide.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sebastian Vettel (@sebastianvettel)