Valentino Rossi, arriva una sorpresa per i fan: è una vera bomba

Valentino Rossi continua a far parlare di sé e nonostante il ritiro dalla MotoGP arriva per i suoi fan una graditissima sorpresa.

Nonostante si sia ritirato alla fine della scorsa stagione, se si parla di MotoGP anche oggi è impossibile dimenticare Valentino Rossi. Il nome del campione di Tavullia è ancora il più diffuso tra i fan della MotoGP, tanto che in tutti i circuiti dove finora si è corso nel 2022 non sono mancati migliaia di tifosi vestiti da cima a piedi con i suoi colori. per non parlare delle bandiere del Dottore che ancora sventolano in pista e sugli spalti, segno che il pilota italiano ha davvero lasciato il segno. E per i nostalgici, non rimane altro che tifare per i suoi pupilli, come Pecco Bagnaia, Franco Morbidelli, Luca Marini e Marco Bezzecchi.

Valentino Rossi (ANSA)
Valentino Rossi (ANSA)

In realtà però tanti tifosi di Valentino Rossi sulle due ruote continuano a seguirlo anche in questa sua seconda vita con le auto. Infatti il pilota italiano ora si diletta nel campionato Fanatec GT, dove è alla guida di un’Audi R8. E dove sta cominciando a ottenere qualche buon risultato, come nella tappa di casa a Misano, dove le tribune si sono riempite proprio per lui.

Ma, come detto, il mondo delle moto non lo vuole proprio dimenticare. Tanto che una celebre casa nostrana che produce caschi ha deciso di mantenere viva la passione dei suoi fan. E lo ha fatto con un prodotto speciale. Parliamo della AGV, che ha messo sul mercato un casco dedicato al campione di Tavullia.

Il casco AGV in onore di Valentino Rossi

La AGV ha deciso di riproporre una livrea storica, quella del casco utilizzato da Valentino Rossi durante il Gran Premio del Brasile 2002, sul circuito di Jacarepaguá. Una gara vinta sul bagnato dal Dottore e che ha deciso il titolo mondiale a suo favore. Il design è, come per tutti i caschi di Valentino Rossi, un’opera d’arte  e racconta ben due storie: la parte superiore, disegnata da Aldo Drudi, presenta il classico design Soleluna in bianco e nero, al centro, a separare troviamo l’arcobaleno, mentre la parte inferiore è stata dipinta a mano con un pennello, in mille colori, da un amico di Aldo Drudi che aveva problemi al braccio.

Si tratta di una livrea usata una sola volta e mai replicata, che ora però viene proposta da AGV nella forma del suo casco da corsa più evoluto, ossia il Pista GP RR, un casco heritage MotoGP. Il casco ha l’omologazione FIM, che certifica il massimo livello di protezione possibile ed è davvero il meglio che si può avere: la calotta è realizzata interamente in fibra di carbonio, il che le regala grande leggerezza per evitare la fatica di indossarla per un lungo periodo. Le forme spigolose e l’ala posteriore PRO sono state studiate da AGV in galleria del vento.

Una vera chicca poi è la visiera Ultravision di classe ottica 1, che con uno spessore fino a 5 mm e offre una vista panoramica a 190°, ossia una maggiore visibilità per un maggiore controllo ed è possibile anche montare il sistema antiappannamento Pinlock. Il sistema Adaptive Fit a 360° permette poi all’utente di personalizzare completamente l’interno, dando la possibilità di scegliere lo spessore ideale nella parte alta della testa, sulla nuca e sulle guance. Sono inclusi poi con questo casco dedicato a Valentino Rossi alcuni optional, tra cui un sistema di smontaggio in caso di incidente, per una rapida rimozione.

AGV però ha voluto sottolineare l’esclusività di questo casco decidendo di riprodurlo solo in 2002 esemplari, proprio come l’anno in cui è stato indossato dal Dottore. Ogni casco verrà consegnato in una confezione esclusiva con una lettera dello stesso Valentino Rossi, in cui racconterà la genesi di questa particolare grafica, oltre ai ricordi e alle sensazioni della gara in cui lo ha indossato.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Valentino conserverà la copia numero 46 di ogni replica per la sua collezione privata. Un’opportunità per appassionati, collezionisti e sostenitori di possedere, indossare e conservare un pezzo unico che rappresenta la storia del Motomondiale e la leggenda di uno dei migliori piloti nella storia di questo sport.