MotoGP, Quartararo penalizzato: ufficiale la sanzione per Silverstone

Gara da dimenticare per Quartararo ad Assen: oltre al danno della caduta e del ritiro, arriva anche la beffa della penalità da scontare a Silverstone.

Era uno dei favoriti per la vittoria, ma Fabio Quartararo lascia Assen con zero punti e un margine su Aleix Espargarò che si è ridotto a 21 punti. È sempre lui il leader della classifica, però non è contento di com’è andata al TT Circuit.

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo (Foto LaPresse)

Al quinto giro ha commesso un grave errore nel tentativo di superare il rivale dell’Aprilia, ha forzato ed è caduto. Ha buttato fuori pista anche lo spagnolo, che comunque è riuscito a ripartire a chiudere quarto. Il campione in carica della MotoGP è a sua volta ripartito, ma dal fondo e con moto danneggiata, poi è caduto nuovamente e si è ritirato.

Un KO davvero inatteso. Quella olandese è una pista molto favorevole per la Yamaha e dunque Quartararo voleva sfruttare al massimo questo fattore. Sa che più in là arriveranno circuiti più difficili, dunque è importante massimizzare i punti dove è possibile farlo. Ma ha esagerato e adesso ha oltre un mese di pausa per prepararsi alla ripresa del campionato MotoGP 2022.

Quartararo penalizzato per il GP a Silverstone

Al termine della gara, Quartararo ha fatto il corretto gesto di andarsi a scusare con Espargarò nel box Aprilia. Il pilota spagnolo non era arrabbiato, anche perché i due hanno un buon rapporto, però a sua volta è un po’ amareggiato perché aveva il passo per giocarsi la vittoria probabilmente. Comunque ha ricostruito bene la sua corsa ha chiuso quarto, ma poteva fare meglio.

Il campione in carica della MotoGP ha riconosciuto che il suo è stato un errore e si è assunto tutte le responsabilità. Si è detto arrabbiato con sé stesso, perché il suo è stato uno sbaglio “da rookie”. Una lezione da imparare per tornare più forte nella prima gara dopo la pausa estiva.

Ma il suo weekend a Silverstone sarà condizionato da una penalità che gli è stata inflitta dal FIM MotoGP Stewards Panel a causa della manovra effettuata su Espargarò e che ha compromesso la gara dell’avversario. Nella gara del 7 agosto dovrà scontare un long lap penalty, questa la sanzione decisa.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Quartararo penalizzato, dunque, ma ciò non gli impedirà per forza di conquistare un buon risultato in Inghilterra. Si sono già visti piloti che pur dovendo affrontare il long lap penalty hanno lo stesso ottenuto un piazzamento positivo. Jack Miller al Sachsenring è arrivato terzo e ad Assen quinto, a un passo dal podio.