F1 2022, il 1° luglio è il grande giorno: tutto sul nuovo gioco (FOTO)

Tutto pronto per l’uscita di F1 2022, il nuovo videogioco realizzato dalla Codemasters sul Circus. Andiamo a scoprirlo nei dettagli.

Il 1° luglio esce F1 2022, il nuovo videogioco dedicato al mondiale più seguito ed amato del mondo. Una vera e propria esperienza di guida imperdibile per tutti gli appassionati, che verrà utilizzato, ovviamente, anche dai Sim Racers che parteciperanno agli Esports di questa stagione.

F1 2022 (Twitter)
F1 2022 (Twitter)

Come ben sappiamo, quella dei videogiochi è oramai una vera e propria disciplina nella quale le stesse squadre del Circus hanno deciso di investire. I migliori giocatori di tutto il mondo sono stati selezionati dai team, e tra di loro ci sono anche alcuni italiani come Amos Laurito, ormai una star di YouTube e del mondo del web in generale, e Daniele Haddad, che dopo una lunga esperienza con l’Aston Martin è ormai passato alla Williams.

F1 2022 promette davvero molto bene, ed è prodotto, come ormai avviene dal lontano 2010, dalla Codemasters, da poco acquisita da Electronic Arts. Ovviamente, le novità presenti saranno tantissime, con una versione speciale disponibile per chi ha effettuato la prevendita dedicata alla nuova era del Circus.

Il cambiamento più importante riguarda infatti l’introduzione delle nuove monoposto, che sfruttano l’effetto suolo e che hanno portato i creati a dover rivedere totalmente i modelli di guida. Infatti, i veicoli risultano molto più pesanti di quelle del passato, e per questo molto meno agili nelle curve lente ed in fase di frenata. Migliorate, invece, le performance nelle curve veloci, di cui pullulano piste come Silverstone, Spa-Francorchamps e Suzuka.

C’è ovviamente la possibilità di provare la nuovissima pista di Miami, introdotta da questa stagione in un Gran Premio vinto dalla Red Bull di Max Verstappen davanti alle Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz. Sarà disponibile sin da subito il tracciato di Imola, che nel gioco della passata stagione venne introdotto molto tardi, visto che non era presente nel calendario iniziale del Circus. Tornano anche piste come Montreal, Singapore e Suzuka, che lo scorso anno restarono estromesse.

F1 2022, ecco alcune anticipazioni

F1 2022 si promette di regalare una splendida esperienza. Il gioco sarà disponibile per PS5, PS4, Xbox One e One Series X o S. Sarà possibile acquistarlo anche per il PC. Tra le novità degli ultimi anni rientrano le valutazioni dei piloti, ovvero un giudizio che parte da 0 ed arriva a 100 in base a varie qualità degli stessi. Esse sono state svelate nelle ultime ore.

Avendo vinto il mondiale dello scorso anno, Max Verstappen non può non occupare il primo posto con 94 punti, a parimerito con il suo rivale Lewis Hamilton. Segue Charles Leclerc a 92, mentre George Russell e Lando Norris sono appaiati a quota 90. Tra le novità presenti in F1 2022 ci sarà la possibilità di personalizzare molto più che in passato la difficoltà ed il modello di guida, oltre ad una messa a punto migliore del proprio veicolo.

Un gran lavoro è stato svolto dagli sviluppatori proprio in relazione all’introduzione del nuovo regolamento tecnico, in particolare, l lavoro approfondito fatto sull’handling e sulla fisica di pneumatici e sospensioni, che sono stati drasticamente modificati rispetto al passato per adattarsi alle nuove norme che hanno portato alla messa in pista delle vetture ad effetto suolo.

Si potrà scegliere se prendere parte attivamente ai giri sotto Safety Car o durante le fasi di pit-stop, così come il miglioramento dello show pre e post-gara. Migliorata anche l’intelligenza artificiale dei rivali guidati dal computer, i famosi IA. La carriera non sarà più di stampo narrativo, ma si baserà sulla durata di tre anni all’interno della F1.

Ritorna anche la tanto amata opzione del My Team, ovvero la possibilità di diventare un team principal e gestire la propria squadra. Dunque, il nuovo videogioco si preannuncia entusiasmante, e gli appassionati hanno tutte le carte in regola per provare un livello di guida nettamente superiore al passato. Troveranno spazio, all’interno del gioco, anche delle fantastiche supercar come Ferrari, McLaren ed Aston Martin. Il divertimento è certo.