Valentino Rossi inaugura un nuovo progetto: non ci crederete

Valentino Rossi intraprende un nuovo progetto che lo porterà ad ampliare il prestigioso del suo marchio VR46.

Valentino Rossi è un fiume di idee e progetti in piena, non conosce sosta neppure dopo l’addio alla classe regina dello scorso novembre, quando ha gareggiato per l’ultima volta a Valencia. Da allora ha intrapreso subito una nuova avventura con le quattro ruote, una passione che insegue da quando era ragazzino e che ha potuto realizzare all’età di 43 anni. Dopo le esperienze con le GT3 e nel rally ha debuttato nel Fanatec GT WCE con l’Audi R8 del team belga, è diventato papà, ha allestito una squadra in MotoGP.

Valentino Rossi (foto Ansa)
Valentino Rossi (foto Ansa)

Il marchio VR46 continua ad essere un punto di riferimento, sia dal punto di vista sportivo che del marketing, un brand in continua crescita che si fa spazio nel motorsport e nel mondo degli affari. Ha stretto rapporti con vari piloti e costruttori per ampliare i prodotti di merchandising e cura i rapporti dei suoi allievi della Riders Academy, E nelle ultime ore Valentino Rossi ha annunciato un nuovo progetto “virtuale”.

Valentino Rossi tra GIF e gaming

L’heritage del campione di Tavullia continua a crescere ogni anno e raggiunge un nuovo accordo commerciale con The Hundred, media holding italiana che cura la creazione del marchio VR46 Metaverse, con cui Valentino Rossi entrerà nel mondo del metaverso, del gaming e degli NFT (token non fungibili), delle creazioni digitali (gif animate, immagini, video, tweet…) che chiunque può acquisire.

Un modo molto simpatico per avvicinarsi ancora di più ai tifosi di tutto il mondo e curare la propria immagine e quella del marchio VR46. “Entrare in questo enorme progetto è un’avventura entusiasmante che ho deciso di intraprendere con partner di alto livello”, ha dichiarato Valentino Rossi in un comunicato stampa. “Sono felice di poter raggiungere i tifosi di tutto il mondo, portando loro l’atmosfera e l’adrenalina di VR46 attraverso le nuove tecnologie. Credo che questo progetto rappresenti un passo avanti molto importante per il marchio”.

L’obiettivo del VR46 Metaverse è quello di realizzare, all’interno di mondi virtuali persistenti, una piattaforma mondiale dedicata a “The Doctor”, al VR46 Racing Team e all’Academy. Il progetto prevede esperienze di intrattenimento virtuale che consentiranno di interagire con i piloti della VR46 e competere a distanza con loro. Tra le attività che lancerà VR46 Metaverse c’è l’organizzazione di esperienze di intrattenimento virtuale che ti permetteranno di incontrare i piloti ufficiali di VR46, interagire con altri utenti e persino competere tra loro. Jean Claude Ghinozzi sarà il CEO e capo di VR46 Metaverse. “Sono felice di lavorare a questo progetto che, per la prima volta, porterà un’icona internazionale come Valentino Rossi nel metaverso”.