Nani Roma, sui social l’annuncio choc che ha sconvolto i suoi fan

Il due volte vincitore della Dakar Nani Roma ha scelto i propri canali social per annunciare al mondo la sua nuova e difficile battaglia.

I social ormai stanno diventando il primo mezzo dove tutti danno notizie e si confessano ai propri lettori o fan. Lo è soprattutto per gli sportivi, che attirano migliaia di tifosi da tutto il mondo con scatti e notizie che magari non circolano sui canali dei media tradizionali. E spesso alcuni proprio tramite i social decidono di fare degli annunci importanti. Come quello del campione di rally Nani Roma, che nelle ultime ore è apparso su un noto social media per raccontare qualcosa di veramente terribile.

Nani Roma (foto Ansa)
Nani Roma (foto Ansa)

Lo spagnolo, due volte vincitore della Dakar, una delle gare più difficili del mondo, è alle prese con una battaglia ancor più dura. E non è in pista. Ma riguarda la sua salute.

L’annuncio choc di Nani Roma

“Amici, volevo annunciarvi una brutta notizia amara. Qualche giorno fa, dopo un forte dolore alla schiena, mi è stato diagnosticato un tumore alla vescica. Fortunatamente, grazie a questi dolori e alla rapida azione dei medici, quello che poteva essere un problema molto serio è diventato un problema serio ma curabile”. Così ha iniziato il suo lungo post il pilota iberico.

Quello che è emerso è che Nani Roma ha già avuto un intervento l’11 marzo scorso a Barcellona, nell’ospedale Dexeus. Ma la battaglia è ancora lunga: infatti nei prossimi mesi si sottoporrà a dei cicli di radioterapia e a una nuova operazione. In particolare ha confessato che dovrà sottoporsi a un duro trattamento di chemioterapia, ma ha comunque un animo di ferro. Infatti con il suo staff al Centre d’Alt Rendiment di Sant Cugat ha già preparato un piano di allenamento per tenersi in forma. Infatti mantenere una buona forma fisica, ha confessato Nani Roma, gli permetterà di recuperare molto meglio e in fretta dopo questo ciclo di cure.

“Il mio obiettivo è quello di allenarmi tanto quanto il trattamento mi permetterà. E soprattutto, voglio tenermi in forma in modo da essere pronto in pochi mesi per le gare”. Perché il pensiero fisso dello spagnolo è proprio quello di tornare al più presto sulle auto. Poi un pensiero in generale per Nani Roma, ossia quello che “la vita a volte ti dà sorprese che non ti piacciono, ma devi affrontarle. Ora devo concentrarmi sulla sfida più importante di tutte” . Ma ci ha tenuto a sottolineare che in questo momento così delicato è comunque circondato “dalla migliore famiglia e dai migliori amici” che una persona possa avere.

Per uno abituato a percorsi incidentati e lunghi, dove il rischio è davvero dietro l’angolo, dietro ogni curva o dosso, di sicuro sarà relativamente più semplice. Si apre un percorso nuovo per Nani Roma, ma una cosa è sicura: davanti a questi nuovi ostacoli, lui non toglierà il piede dall’acceleratore.