F1, dall’Inghilterra insistono: Leclerc contro Verstappen in Bahrain

Il mondiale di F1 scatterà dal Bahrain e la sfida più attesa sembra essere quella tra Leclerc e Verstappen. La Mercedes è in ritardo.

Dopo averci regalato una sfida da sogno tra due generazioni differenti nel 2021, la F1 sta per ripartire proponendoci nuovi scenari molto interessanti. Max Verstappen e Lewis Hamilton hanno dominato sino a pochi mesi fa, ma c’è già chi sogna di rivedere la Ferrari al vertice grazie ad una monoposto che appare molto competitiva.

F1 Charles Leclerc e Max Verstappen (ANSA)
F1 Charles Leclerc e Max Verstappen (ANSA)

Sul fronte piloti, il Cavallino ha investito su due giovani poco abituati alla vittoria, ma possessori di un talento smisurato. Charles Leclerc, in quanto a velocità pura, non ha nulla da invidiare ai due sopracitati, mentre Carlos Sainz ha zittito gli scettici chiudendo davanti al compagno di squadra nella prima stagione a Maranello.

L’unico dubbio può riguardare il lato dell’esperienza, dal momento che nessuno dei due si è mai giocato un campionato. Lo spagnolo non ha mai avuto a disposizione la monoposto adatta per portare a casa una vittoria, risultato che insegue ormai da tanti anni. Il monegascco ci aveva deliziato nel 2019 con le imprese di Spa e Monza, ma a conti fatti non porta a casa un successo da due anni e mezzo.

La F1, a volte, sa essere molto crudele, e Leclerc ne ha avuto una prova evidente lo scorso anno a Silverstone, quando è stato infilato da Hamilton a due giri dalla fine dopo una corsa dominata. Tuttavia, anche Verstappen ha dovuto masticare molto amaro prima di mettere le mani sul primo titolo, a causa di una Red Bull che sino al 2021 non era mai stata del tutto competitiva.

L’olandese, adesso, si è scrollato di dosso il peso di dover vincere il mondiale, e potrà gareggiare in maniera più “rilassata”, sapendo di aver già raggiunto l’obiettivo della vita. Conoscendo il personaggio e la sua fame di vittorie, nulla potrà fermare la sua implacabile fame di vittorie, ma con i nuovi regolamenti le sfide potrebbero farsi molto più intense ed aperte ad altri concorrenti.

F1, in Inghilterra parlano di sfida tra Verstappen e Leclerc

La F1 scatterà tra pochissime ore, dal momento che alle ore 13 di venerdì prenderanno il via le prime prove libere della nuova era del Circus. Il tracciato di Sakhir ha visto dominare la Mercedes nel corso dell’era ibrida, con Lewis Hamilton che ha vinto ben cinque volte, lasciando le briciole alla concorrenza.

La Ferrari è stata l’unica che è riuscita ad interrompere questo dominio, con Sebastian Vettel vincitore nel 2017 e nel 2018. La Red Bull manca all’appuntamento con la vittoria dal 2013, quando fu proprio il tedesco ad imporsi davanti alle Lotus. Dall’Inghilterra arrivano voci incoraggianti riguardo alla Rossa, dal momento che è prevista una sfida tra Charles Leclerc e Max Verstappen.

La testata esperta di F1 “GPBlog” punta molto sul potenziale del Cavallino, che da un anno e mezzo si è concentrata sullo sviluppo di questo progetto per poter sfidare alla pari Red Bull e Mercedes. C’è da dire che i primi test invernali hanno dato ragione agli uomini di Mattia Binotto, vogliosi di tornare al successo.

Il team principal del Cavallino ha parlato molto chiaramente, affermando che la Rossa andrà in pista per vincere e non per accontentarsi del secondo posto. I due piloti sono carichi e c’è grande ottimismo, specialmente per quanto riguarda la power unit che sembra aver chiuso il gap da Mercedes ed Honda.

La Scuderia modenese, nel corso dei test, ha mandato in esplorazione Haas ed Alfa Romeo, con Mick Schumacher che è riuscito a staccare il secondo miglior tempo al sabato pomeriggio, testimoniando la notevole crescita dell’unità propulsiva di Maranello e quella della squadra statunitense. Per avere delle risposte definitive non ci resta che attendere la qualifica di sabato, dove la Rossa dovrà quantomeno piazzarsi nei primi due-tre posti della griglia per potersi ritenere soddisfatta.