Suv Fiat, spuntano le prime immagini: farà il botto in Italia? (VIDEO)

Svelata le prime immagini della vettura che dovrebbe lanciare la Fiat nel segmento B dei Suv. E le forme ricordano quelle di un modello già in produzione.

La Fiat dal 2022 punta decisamente al rinnovamento. Dopo anni di semi-immobilismo, con ben pochi modelli nuovi, vedi la 500 elettrica, l’azienda è pronta a cambiare decisamente marcia. Per saperne qualcosa in più bisognerà attendere il 1° marzo di quest’anno, data in cui la Fiat presenterà il piano industriale per i prossimi cinque anni. Di sicuro per ora c’è la volontà di dire addio all’attuale versione della Panda, che sarà sostituita da due modelli, tra cui un Suv.

Il logo Fiat (foto di Harold Cunningham/Getty Images)
Il logo (foto di Harold Cunningham/Getty Images)

In particolar modo si vocifera di un possibile crossover della Fiat da inserire nel segmento B del mercato, cosa non smentita dal Ceo della Fiat, Olivier François, in una recente intervista. E adesso sono spuntate sul Web anche alcune immagini.

Vista la nuova Mini in arrivo? Sarà elettrica ed è uno sballo (VIDEO)

Come sarà il nuovo crossover della Fiat?

Con questo Suv, la Fiat darà realmente inizio a questa sua partnership con le altre case del gruppo Stellantis, di cui ormai fa parte. La nuova auto sarà sviluppata sulla base della piattaforma CMP dell’ex PSA (sulla quale sono costruite Peugeot 2008 e Opel Mokka), cosa che gli permetterà di ottimizzare i costi e dare una rinfrescata decisa ai propri modelli.

A confermare che il nuovo Suv della Fiat farà parte del segmento B, come detto, sono arrivare delle foto di una vettura camuffata per prove su strada. A renderle note il sito Carscoops. In particolare le camuffature interessano soprattutto il muso della nuova vettura. Guardando bene la vettura però si nota una somiglianza alquanto sospetta con un modello Fiat già in produzione, ma non in Europa. Si tratta infatti del Pulse, prodotto per il mercato sudamericano e in particolare brasiliano.

Basata sulla piattaforma MLA di Stellantis, la Fiat Pulse presenta un look accattivante, con un frontale dall’ampia griglia centrale e con gruppi ottici a LED sottili e affusolati e un cofano muscoloso pieno di nervature. Guarda caso, nonostante le camuffature, qualcosa è visibile anche nelle foto uscite sul web. Le fiancate presentano ampi passaruota utili durante l’utilizzo in fuoristrada. Insomma gli indizi ci sono.

Auto dell’anno 2022: tante sorprese in finale, ma non c’è un’italiana

Di certo c’è che il passaggio alla piattaforma CMP, porterà il nuovo modello Fiat a montare motori benzina, diesel ed elettici, proprio come le “sorelle” 2008 e Mokka. E, con ogni probabilità, sarà prodotta nello stabilimento polacco di Tychy, dove ad oggi escono Fiat 500 e Lancia Ypsilon. Da lì però dovrebbero uscire anche i Suv, sempre di segmento B, dei marchi Jeep e Alfa Romeo. Insomma sarà una parente molto stretta della Fiat Pulse il nuovo Suv che dovrà rilanciare il marchio Fiat in Italia e in Europa? Lo scopriremo a breve. Intanto basta dare un’occhiata e capire che la somiglianza c’è. Ed è sospetta.