Quartararo, cena con 2 calciatori del Milan: regalo speciale per lui (FOTO)

Quartararo si è recato a Milano e ha avuto un incontro a cena con due giocatori della squadra rossonera, con cui ha posato in delle foto.

Fabio Quartararo Theo Hernandez
Fabio Quartararo e Theo Hernandez (foto Instagram)

Fabio Quartararo durante l’inverno sta ricaricando le energie per essere al meglio quando partirà la stagione MotoGP 2022. Il primo test è in programma il 4-5 febbraio a Sepang e vuole arrivarci tirato a lucido.

In Malesia il campione in carica si attende risposte importanti dalla Yamaha, che ha criticato per non aver migliorato sufficientemente la M1 nel test post-campionato svolto a Jerez. Ha fatto delle richieste alla casa di Iwata e si aspetta di essere accontentato, almeno in parte. In ballo c’è anche il rinnovo del suo contratto, in scadenza a fine 2022. La sua partenza non è esclusa, il suo manager Eric Mahé ha già avuto contatti con altri team e dunque in Yamaha non possono dormire sonni tranquilli.

MotoGP, Livio Suppo bacchetta Honda: “Hanno fatto diversi errori”

MotoGP, Quartararo cena con Theo Hernandez e Brahim Diaz del Milan

In attesa di riprendere la sua stagione sportiva, Quartararo si sta dedicando anche ad un’altra sua passione: il calcio. È un tifoso del Paris Saint Germain e della Juventus. Oltre a guardare le partite, ha avuto l’onore di essere ospite allo stadio Parco dei Principi di Parigi a inizio dicembre e di essere celebrato per la vittoria del titolo MotoGP. Ad agosto si era recato presso il centro sportivo della Juve.

Martedì sera, invece, era a Milano e ha cenato assieme a due giocatori del Milan: Theo Hernandez e Brahim Diaz. Il primo è un suo connazionale e gli ha anche regalato una maglia rossonera con dedica e autografo. I due hanno posato in una foto che il giocatore ha poi condiviso in una storia sul suo profilo ufficiale Instagram.

Una serata di svago per Quartararo, felice di incontrare il suo amico Theo Hernandez e anche Brahim Diaz. Sono sempre piacevoli i confronti tra sportivi di discipline diversi. Con la stagione MotoGP ancora ferma, a tavola avranno parlato più di calcio che di motociclismo.

Il pilota Yamaha è stato visto in alcune occasioni all’Allianz Stadium di Torino a guardare delle partite della squadra rossonera. Forse un giorno lo vedremo anche a San Siro. La prossima settimana si gioca proprio Milan-Juventus e non è escluso che se la voglia gustare dalla tribuna invece che dal televisore.