Ferrari SF90 Stradale distrutta durante un test: l’incredibile video dell’incidente

Una Ferrari SF90 Stradale si è schiantata in Germania nel corso di un test notturno. Le immagini dell’incidente fanno il giro del web.

Ferrari SF90 Stradale
Ferrari SF90 Stradale (foto Twitter)

La Ferrari SF90 Stradale è il primo modello ibrido plug-in della Casa di Maranello, spinta da un motore V8 a benzina associato a tre motori elettrici che sprigionano 1000 CV di potenza. Una tecnologia ibrida direttamente derivata dal mondo della F1 dove l’azienda del Cavallino può vantare una forte esperienza, mettendo sul mercato una supercar sportiva capace di raggiungere i 340 km/h di top speed e uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di tre secondi.

Un gioielli che costa oltre 420mila euro, disponibile anche con l’Assetto Fiorano per tutti quei clienti che prediligono una vettura ancora più sportiva e pistaiola, dotata di molte parti in fibra di carbonio e con un design studiato per ottimizzarne l’aerodinamica, con l’elettronica che riveste un ruolo centrale. Un’auto che richiede anche una certa esperienza prima di essere guidata in estrema sicurezza, onde evitare di mettere a repentaglio la salute degli altri e la propria.

L’incidente del prototipo Ferrari SF90 Stradale

Nei pressi della città tedesca di Hoffenheim gli agenti si sono ritrovati davanti ad uno spettacolo insolito e per certi versi drammatico. Una Ferrari SF90 Stradale nelle ore notturne è andata a schiantarsi contro un guard rail in una strada secondaria, riportando danni ingenti. Ma ciò che balza all’occhio degli utenti è la colorazione di questo modello, ricoperto da vari schermi e dispositivi atti alla raccolta di dati prima di essere messa in commercio.

Koenigsegg Regera, la “megacar” delle meraviglie avvistata a Londra (VIDEO)

Fortunatamente il conducente non ha riportato ferite di rilievo, nonostante l’airbag non si sia attivato. Sul luogo dell’impatto sono arrivati anche i vigili del fuoco che hanno dovuto fare i conti con l’incendio di una supercar ibrida plug-in per la prima volta, con una batteria che ha preso fuoco estendendo i danni a macchia d’olio.