Kia Carens, il cambio in corsa da minivan a Recreational Vehicle

Kia sta per lanciare la nuova iterazione del suo Carens, trasformandolo da minivan a quello che oggi si chiama un Recreational Vehicle

kia carens
(Image by Motor1)

Lanciato nel 1999, il Kia Carens sta ora passando alla sua quarta generazione con un carattere significativamente diverso in quanto non è più strutturato come un minivan. Svelato oggi in India, il “Recreational Vehicle” adotta spunti stilistici robusti derivati dai crossover nel tentativo di attirare i clienti che preferiscono la praticità extra di un minivan che non può essere trovata in un SUV.

Non siete i soli a pensare che i fari e le luci posteriori assomiglino a quelli dell’ultimo Sportage, mentre il rivestimento di plastica grosso sui passaruota denota il profilo esterno recentemente acquisito del Carens. La relativa linea del tetto quasi piana massimizza l’altezza all’interno della cabina in cui il veicolo sarà offerto con sei o sette sedili.

Misura 4540 millimetri di lunghezza, 1800 mm di larghezza e 1700 mm di altezza, con un passo che si estende a 2780 mm – il più lungo del suo segmento. Questo la rende un po’ più grande del suo predecessore in termini di lunghezza totale, ma la distanza tra gli assi è notevolmente aumentata per consentire un interno più spazioso. È largo circa quanto il modello che sostituisce pur essendo un po’ più alto.

Non solo l’esterno è stato ridisegnato da zero, ma anche la cabina è drasticamente diversa. Sembra molto più moderno e prende molto dai recenti modelli Kia combinando un display del conducente completamente digitale con un touchscreen da 10,25 pollici per il sistema di infotainment. Avremo ancora controlli separati per le impostazioni del clima, insieme a un rapido accesso ad altre funzioni grazie ai pulsanti tradizionali.

Con illuminazione ambientale a 64 colori LED, un purificatore d’aria e sedili anteriori ventilati – la nuova Carens è molto più sofisticata rispetto al vecchio modello. Ha anche il supporto per gli aggiornamenti over-the-air e un sistema audio Bose a otto altoparlanti, così come un tetto apribile, modalità di guida selezionabile e un sacco di kit di sicurezza standard: Hill-Assist Control, Brake Assist System, Downhill Brake Control e altro ancora. Ad un costo aggiuntivo, può essere dotato di sensori di parcheggio anteriore e tergicristalli automatici.

Il motore è un’unità a benzina aspirata naturalmente da 1.5 litri con 115 cavalli e 144 Newton-metri di coppia. Passando all’unità turbo da 1,4 litri si ottengono 140 CV e 242 Nm. Troviamo anche un motore diesel da 1,5 litri valutato a 115 CV e 250 Nm. Il motore a gas di base ottiene un cambio manuale a sei velocità, mentre un cambio automatico a doppia frizione a 7 marce sarà disponibile opzionalmente per il motore turbo. Per quanto riguarda il motore diesel, la potenza viene inviata alle ruote tramite un cambio automatico a sei velocità con convertitore di coppia.

La Kia Carens dovrebbe debuttare entro il primo trimestre del prossimo anno.

Leggi anche -> Kia Sportage, un VIDEO spia cattura un primo sguardo del nuovo modello

kia carens
(Image by Motor1)