Ktm-Francesco Guidotti, un’alleanza dal sapore italiano

Francesco Guidotti, Fabiano Sterlacchini e Marco Bertolatti portano una ventata di italianità in KTM. Peccato per Danilo Petrucci…

Francesco Guidotti (getty images)

Dalla stagione 2022 KTM avrà un’impronta italiana ai box. L’arrivo di Francesco Guidotti servirà a dare un’accelerata sui progetti della Casa austriaca, che potrà contare anche su Fabiano Sterlacchini alla guida tecnica e Marco Bertolatti ex Aprilia. Peccato che non ci sia più Danilo Petrucci che ha tagliato i ponti con Tech3 alla fine dell’ultimo campionato.

A gennaio il team manager toscano inizierà a lavorare in fabbrica con la nuova squadra, da febbraio in pista con Miguel Oliveira e Brad Binder nel primo test 2022 a Sepang. “Abbiamo una forte comunità italiana in KTM”, ha confermato Francesco Guidotti in un’intervista a Speedweek.com. “Conosco Sterlacchini dai tempi in cui ero in Aprilia nel 2002. Ero impegnato con Noriyuki Haga e Aprilia nel Mondiale Superbike, mentre Fabiano lavorava per Alstare Suzuki. Poi ci siamo incontrati di nuovo in Ducati e abbiamo lavorato a stretto contatto durante il mio periodo in Pramac. Abbiamo sempre avuto un ottimo rapporto. E ho lavorato tanti anni con Marco Bertolatti in Aprilia. Siamo sempre rimasti in contatto”.

Incrocio mancato con Petrucci

Dal 2006 al 2009 Guidotti ha già lavorato in KTM nei team 125 e 250, collaborando con Marc Marquez nel suo ultimo anno con la casa di Mattighofen. L’anno dopo diventò campione del mondo sulla Derbi 125 del team Ajo. “Il fatto di conoscere alcune persone in KTM mi aiuterà sicuramente ad abituarmi. Di conseguenza, la collaborazione funzionerà più velocemente del solito, anche con i membri del team che non ho mai incontrato prima”. Peccato non aver incrociato anche Danilo Petrucci, il tecnico toscano è arrivato con un anno di ritardo… “Danilo è un buon amico”, ha ammesso Francesco Guidotti. “È un ragazzo particolarmente simpatico. Con lui in Pramac abbiamo conquistato sei podi in MotoGP. Ma non posso giudicare se lo avrebbe aiutato il mio arrivo in KTM un anno prima. Perché ho molto rispetto per tutti coloro che hanno lavorato in KTM prima di me. Vedremo se riuscirò a fare qualcosa per rendere il progetto ancora più vincente”.

LEGGI ANCHE —> Lorenzo è carichissimo: “Valentino Rossi, sei un grande, che figata!”

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Guidotti Francesco
Francesco Guidotti (©Getty Images)