Dovizioso ammette: “Sono felice di finire la stagione”

Dovizioso non vede l’ora di concludere questo Mondiale MotoGP 2021. Il suo feeling con la Yamaha M1 migliora, ma la svolta è ancora lontana.

Dovizioso
Andrea Dovizioso (©Getty Images)

Tra i piloti che non vedono l’ora di concludere il campionato MotoGP 2021 c’è sicuramente Andrea Dovizioso. Il suo rientro è stato decisamente complicato, un mezzo calvario.

Il forlivese ha trovato complicato adattarsi alla Yamaha, dopo tanti anni trascorsi in Ducati e i mesi di stop dalle gare. Senza dimenticare che la sua M1 è quella del 2019, non l’ultima versione. Nel 2022, però, avrà la moto factory e sulla carta dovrebbe essere più competitivo.

LEGGI ANCHE -> Valentino Rossi pronto a chiudere la carriera MotoGP: “Mi sento tranquillo”

Dovizioso contento che arrivi il GP di Valencia

Dovizioso al sito ufficiale del team Petronas SRT ha espresso i suoi pensieri in vista del Gran Premio di Valencia, l’ultimo appuntamento di questo campionato MotoGP: «Spero che questo fine settimana possiamo continuare ad adattarci di più alla moto, dato che abbiamo fatto dei piccoli passi in avanti l’ultima volta a Portimao. Sarà importante mantenere questo e continuare a lavorare nella giusta direzione a Valencia, per concludere al meglio la stagione. Il mio obiettivo principale sarà quello di acquisire maggiore confidenza con la moto, è molto importante per me farlo prima della fine del campionato».

L’ex pilota Ducati vede qualche progresso in sella alla Yamaha M1, ma al tempo stesso non gli dispiace affatto concludere questa stagione e guardare al futuro: «Anche se mi diverto di nuovo a guidare e a fare esperienza, sono felice di finire la stagione, spero con qualche punto in più, perché non vedo l’ora di iniziare quella 2022».

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (©Getty Images)