Quartararo, sensazioni strane a Portimao: “Va cambiato qualcosa”

Quartararo non è per niente contento dopo le qualifiche MotoGP a Portimao. Il campione della Yamaha non ha avuto il feeling che auspicava.

Quartararo
Fabio Quartararo (Getty Images)

Solo settimo tempo per Fabio Quartararo nelle qualifiche MotoGP di oggi a Portimao. Sicuramente ci si aspettava di vederlo più avanti in griglia.

Comunque il campione del mondo ha il passo per fare un’ottima gara. Dovrà essere bravo alla partenza a recuperare alcune posizioni, evitando di far scappare Francesco Bagnaia e Jack Miller. Le Ducati sono molto veloci in Portogallo, quelle del team ufficiale si sono prese le prime due caselle della griglia.

LEGGI ANCHE -> Joan Mir furioso con Alex Marquez: “Non capisco la sua manovra”

MotoGP, Quartararo parla dopo le Qualifiche

Quartararo al termine della giornata si è così espresso sull’andamento delle sue qualifiche nel GP d’Algarve: «Abbiamo utilizzato un setup che di solito funziona, ma oggi non ha funzionato affatto. Ho avuto problemi nell’ultimo settore, quello che era il nostro punto forte. Il grip non era quello che mi aspettavo. Ho avuto molte difficoltà a fare un giro pulito, non ero costante. Ho avuto sensazioni strane sia in FP4 che in qualifica. Dobbiamo cambiare qualcosa».

Qualcosa di strano ha condizionato il pilota Yamaha, che era stato velocissimo nelle prime tre sessioni di prove libere e poi ha avuto un calo. Non sa spiegarsi il motivo: «Ho avuto un ottimo feeling per tutto il weekend, ma la moto era irrequieta nelle qualifiche. Si muoveva molto ed è complicato capire il motivo. In FP4 abbiamo avuto dei problemi con la gomma posteriore dura, domattina proverò la media. Vediamo cosa possiamo migliorare, ho avuto sensazioni davvero strane».

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo (Getty Images)