Ducati ci crede: l’obiettivo è vincere di nuovo il Mondiale

La Ducati punta a vincere nuovamente il Mondiale. Nelle prossime due gare ci sono tutte le possibilità di cogliere un risultato clamoroso.

Bagnaia (GettyImages)
Bagnaia (GettyImages)

La Ducati ha attraversato un’annata davvero particolare, fatta di grandi cambiamenti. Nel 2021 infatti a Borgo Panigale è cambiata completamente la coppia di piloti. In particolare è stata la prima stagione senza il suo uomo simbolo Dovizioso. A bordo della Rossa si sono seduti Jack Miller e Pecco Bagnaia, che nonostante qualche normale problema di apprendistato hanno poi trovato la quadra.

In particolare il rider italiano si è ritrovato addirittura in piena lotta per il titolo e se non fosse stata per la caduta di Misano avrebbe tenuto il Mondiale aperto quasi sino alla fine. Insomma la scommessa Ducati è apparsa sicuramente vincente.

Ducati a caccia di un altro titolo

Come riportato da Speedweek, il Direttore Sportivo Paolo Ciabatti ha così commentato questa stagione e quella che verrà: “Ogni anno porta nuove sorprese. Mai dire mai. Forse Marquez risolverà finalmente i suoi problemi alla spalla. E’ sempre forte, ma forse può esserlo ancora di più. Quest’anno Fabio ha mostrato una costanza davvero incredibile. In Ducati abbiamo diversi piloti che possono puntare al titolo Mondiale nella prossima stagione”.

LEGGI ANCHE >>> Jack Miller scherza con Marquez: “Palle grandi o stupidità?” (VIDEO)

Infine il manager italiano ha fissato il prossimo obiettivo per questa stagione in Ducati: “Faremo di tutto per vincere il Mondiale Marche e a Squadre”. Se il campionato piloti infatti è già deciso, decisamente diverso è il discorso invece per quello a squadre e a team, dove è ancora tutto aperto. C’è grande attesa per le ultime due gare dove a Borgo Panigale sperano di poter bissare il successo della passato stagione nel costruttori. Staremo a vedere.

Antonio Russo

Marquez e Bagnaia in lotta a Misano (Foto di Mirco Lazzari gp/Getty Images)