Quartararo e il futuro con Yamaha: Jarvis svela l’obiettivo

Lin Jarvis elogia Fabio Quartararo e spiega che l’intento è quello di averlo a lungo nel team Yamaha MotoGP. Le idee sono molto chiare.

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo, pilota Yamaha MotoGP (Getty Images)

Grande festa in Yamaha per essersi ripresa lo scettro della MotoGP a distanza di sei anni dall’ultima volta. Ci ha pensato Fabio Quartararo, autore di una stagione fantastica, a riportare il titolo piloti a Iwata.

Il francese ha meritato il suo trionfo nel 2021 e proverà a ripetersi anche l’anno prossimo, quando potrebbe essere più difficile. Infatti, ci dovrebbe essere un Marc Marquez in più a giocarsi il mondiale. Senza scordare i piloti Ducati, a partire da Francesco Bagnaia, e altri eventuali rivali.

LEGGI ANCHE -> Petrucci, non solo Dakar: spunta una nuova opzione per il 2022

Yamaha MotoGP, Jarvis vuole il rinnovo di Quartararo

Dopo aver vinto il titolo con Quartararo, a breve Yamaha dovrà pensare al suo rinnovo di contratto. Il suo manager Eric Mahé non ha escluso un addio a fine 2022, quando andrà in scadenza. La casa di Iwata dovrà essere convincente per riuscire a tenere il neo campione MotoGP.

Lin Jarvis, managing director Yamaha, non ha nascosto l’obiettivo del team: «Spero che resterà con noi per molti anni. L’obiettivo è tenerlo in Yamaha per tanto tempo. Siamo felici di lui. A 22 anni ha vinto il suo primo mondiale – riporta AS – ed è il primo campione francese nella classe regina. Inoltre, ha riportato il titolo dopo il 2015».

Jarvis non ha dubbi sul fatto che

Jarvis Lin
Lin Jarvis, managing director Yamaha (Getty Images)