Allarme Jorge Martin, rischia di tornare in sala operatoria

Jorge Martin ha riportato una caduta a Misano-2 al 13° giro. Il pilota Pramac Racing potrebbe ritornare sotto i ferri.

Jorge Martin (foto Instagram)

La gara di Misano-2 si è conclusa con una caduta al 13° giro per Jorge Martin, scattato dalla quarta fila in griglia di partenza. Uno zero punti pesante, visto che Enea Bastianini con l’ascesa sul podio si porta avanti nella sfida interna per il titolo di “rookie of the year”.

Un brutto scivolone alla curva 1 dopo aver perso l’anteriore della sua Ducati GP21, si è alzato un po’ frastornato ma fortunatamente nessuna conseguenza, visto che non è avvenuto a velocità troppo sostenuta. “Cercavo di risparmiare le gomme per la fine della gara. Stavo cercando di seguire Fabio, perché stava andando molto forte e stavamo colmando il gap che avevamo con il gruppo di testa, dove Aleix e altri piloti stavano lottando per la top 4”.

LEGGI ANCHE —> “Valentino Rossi va ancora molto forte”: l’ex campione lo difende

Un problema alla gamba

La prossima settimana ritornerà in pista a Portimao per il penultimo round stagionale, un circuito che non gli riserva buoni ricordi, dato che durante il primo GP del Portogallo dello scorso aprile un incidente lo ha costretto a saltare diversi GP e ad un triplice intervento chirurgico. Jorge Martin ammette di “non andare molto fiducioso a Portimao” a causa di quella caduta, anche se fortunatamente arriverà in buone condizioni fisiche.

Il pilota del team Pramac Racing potrebbe però passare per la sala operatoria prima di questo secondo appuntamento portoghese a causa di un problema alla gamba sinistra che si trascina da tempo e che non gli permette di cambiare marcia comodamente: “Fisicamente sto bene, ma ho un problema al muscolo, per me è difficile cambiare marcia dopo 10 giri, quindi lunedì andrò dal mio medico per vedere se devo operarmi questa settimana, ancora non lo so. E’ qualcosa di piccolo e sarò pronto per Portimao”.

Jorge Martin (getty images)