Valentino Rossi lo incorona, suo fratello Luca Marini gli risponde così

Per suo fratello Valentino Rossi, Luca Marini sarà uno dei piloti da tenere maggiormente d’occhio nel primo Mondiale senza di lui

Valentino Rossi abbraccia Luca Marini al termine del Gran Premio dell'Emilia Romagna di MotoGP 2021 a Misano Adriatico
Valentino Rossi abbraccia Luca Marini al termine del Gran Premio dell’Emilia Romagna di MotoGP 2021 a Misano Adriatico (Foto Petronas)

Il Motomondiale 2022 sarà il primo senza Valentino Rossi, eppure il leggendario nove volte campione del mondo ha già le idee chiare sui protagonisti che, in sua assenza, continueranno ad animare la griglia di partenza della MotoGP.

Smessi i panni del pilota, il Dottore è pronto ad indossare quelli dell’osservatore esperto e interessato, tanto da sbilanciarsi in un pronostico su chi saranno i centauri da tenere maggiormente d’occhio nella stagione che verrà.

Per Valentino Rossi è uno dei piloti da battere

La lista l’ha stilata al termine dell’ultimo Gran Premio in Italia della sua carriera, quello di Misano Adriatico, in conferenza stampa: “Penso che Bagnaia, Quartararo, Marquez e anche Morbidelli saranno veloci il prossimo anno, magari insieme a Mir e a mio fratello Luca“.

Solo sei nomi, quelli incoronati dal fenomeno di Tavullia, tra i quali compare anche quello del suo fratellino Luca Marini, pronto a raccoglierne il testimone. Proprio nell’ultimo fine settimana italiano in MotoGP per il numero 46, infatti, Marini ha onorato la tradizione di famiglia portando a casa per la prima volta la prima fila sullo schieramento.

Ma Marini non vuole esagerare con l’entusiasmo

Quanto all’investitura del fratello maggiore, il Maro si schermisce: “È stato ottimista, si è dimenticato le Suzuki e le altre Ducati, che quest’anno hanno fatto paura”, sono le sue parole riferite dal sito specializzato internazionale Motorsport. “Secondo me la lista di quelli che si possono giocare il podio è più ampia di come dice lui e non credo di poter essere così avanti come dice. Certo, come velocità di sicuro faccio parte di quella lista”.

Anche nel prossimo campionato, Marini continuerà a difendere i colori del team di Valentino Rossi, la VR46, affiancato da un altro allievo di suo fratello, Marco Bezzecchi, promosso dalla Moto2.

Luca Marini sulla griglia di partenza del Gran Premio dell'Emilia Romagna di MotoGP 2021 a Misano Adriatico
Luca Marini sulla griglia di partenza del Gran Premio dell’Emilia Romagna di MotoGP 2021 a Misano Adriatico (Foto Sky VR46)

LEGGI ANCHE —> Valentino Rossi, Dovizioso, Morbidelli, Bagnaia: gli italiani eterni secondi