Iker Lecuona, fissata la data del suo annuncio ufficiale in Superbike

Iker Lecuona annuncerà il suo futuro all’inizio della prossima settimana. Il pilota MotoGP salterà nel Mondiale SBK con HRC.

Iker Lecuona (foto Instagram)

Non sarà il week-end di Misano il momento giusto per annunciare il futuro di Iker Lecuona. Il pilota spagnolo dirà addio alla classe regina dopo Valencia, al termine di una stagione iniziata in salita con la KTM RC16 ma che stava cominciando a fare intravedere risultati stimolanti. Ma a Mattighofen hanno deciso di rivoluzionare l’intera line-up piloti, mettendo fuori squadra anche Danilo Petrucci per promuovere il duo della Moto2 Remy Gardner e Raul Fernandez.

Una manovra già nota in estate e che ha permesso a Iker Lecuona di guardarsi intorno e trovare una sella libera per il 2022. Andrà in HRC nel Mondiale SBK dove farà coppia con Xavier Vierge. Ma al momento nn c’è ancora nessun comunicato ufficiale. Arriverà la prossima settimana direttamente dal suo canale social. “Non parlo con il mio manager da molto tempo, ho un incontro con lui stasera. Penso che pubblicheremo sui social la prossima settimana, perché durante il weekend non posso mettere niente e devo essere concentrato, ma lunedì o martedì metterò qualcosa sui social”.

Il team Yamaha satellite di Razlan Razali ha annunciato ieri il salto di Darryn Binder dalla Moto3 alla MotoGP per il prossimo campionato. Iker Lecuona avvisa il collega: “Soffrirà. Jack (Miller, ndr) aveva bisogno del suo tempo tre anni fa e ha lottato molto. Ci vorrà molto tempo per adattarsi alla categoria perché le prestazioni e il livello della MotoGP sono molto alti. Soffrirà, ma allo stesso tempo avrà la Yamaha e penso che sia una delle moto più facili per andare in MotoGP. Tutti i giovani piloti Yamaha vanno veloci. Darryn ha un grande potenziale, ma dovrà lavorare duro per continuare a migliorare”.

LEGGI ANCHE >>> Bagnaia mette il mirino sul 2022: ora vuole il Mondiale

Iker Lecuona (foto Instagram)