Marquez confessa la sua insoddisfazione: “Troppo lento per i miei gusti”

Marc Marquez prepara già la prossima stagione e per farlo vuole solide basi in questo 2021. Ecco gli obiettivi che si è prefissato.

Marc Marquez (GettyImages)
Marc Marquez (GettyImages)

Questa non è stata propriamente una stagione da incorniciare per Marc Marquez, che indubbiamente ha pagato il brutto infortunio alla spalla patito un anno fa. Nonostante tutto però da questo 2021 però ci sono comunque alcune cose positive che vanno salvate. Una di queste sono sicuramente le due vittorie raccolte durante questa stagione.

Lo spagnolo naturalmente non lotterà sino alla fine per il Mondiale, come invece gli capitava sino a due anni fa, ma vuole comunque chiudere in bellezza questa annata. L’anno prossimo infatti, tenterà un nuovo assalto a quel titolo che lo metterebbe alla pari di Valentino Rossi. Un’impresa non certo semplice vista la tanta concorrenza venuta fuori in questo ultimo biennio.

Marc Marquez: “Ecco i miei obiettivi”

In vista del prossimo weekend di gara Marc Marquez ha così dichiarato: “Arrivo a Misano con il feeling del test più che la vittoria di Austin. A Misano chiusi 4° e non me l’aspettavo. Questo weekend cercheremo di fare tutto a piccoli passi e sarebbe bello già chiudere tra i primi 5. Ho continuato a migliorare in queste gare, ma troppo lentamente per i miei gusti. Sono in grado di girare in maniera accettabile, ma non è ancora la performance che vorrei vedere. Quello che avevo previsto però è quello che alla fine è successo”.

LEGGI ANCHE >>> Valentino Rossi spiazza tutti: “Io in paranoia? Vi dico la verità”

Il rider iberico ha poi proseguito parlando degli stimoli che sta cercando in vista di questo finale di stagione: “Quando lotti per il campionato hai un’energia extra e quando non fai parte della battaglia questa cosa viene a mancare. Sto cercando però di trovare obiettivi diversi”.

Antonio Russo

Marc Marquez in sella alla Honda
Marc Marquez in sella alla Honda (Foto Gold & Goose / Red Bull)